acquedotto pugliese
acquedotto pugliese
Palazzo di città

Estendere rete di acqua e fogna a due zone periferiche

Presentata richiesta dell'amministrazione per Parco Bersaglio e Crapolicchio

Estendere la rete idrico-fognaria a due zone periferiche: Parco Bersaglio (tra via Carpentino e via Santeramo) e Crapolicchio (zona di via Corato). Questa la richiesta presentata dall'amministrazione comunale all'Autorità idrica pugliese, all'Aqp e alla Regione Puglia.

"Si tratta di una iniziativa che il gruppo Abc-Gif sollecita e segue da tempo, allo scopo di dotare di un servizio di fondamentale importanza queste due estese zone periurbane che, da molti anni sono, di fatto, urbanizzate e nelle quali risiedono e operano diverse centinaia di cittadini", sostengono Altamura bene comune e Giovani idee in fermento.

"Tutto questo è ora possibile grazie alla legge regionale 41/2019, sottoscritta, tra gli altri, dal consigliere Enzo Colonna, che prevede la possibilità di realizzare, appunto, nuove reti idriche e fognarie all'esterno del perimetro dell'agglomerato di competenza - spiega il gruppo consiliare di maggioranza - dell'Acquedotto Pugliese, qualora l'Autorità Idrica Pugliese (Ente rappresentativo dei comuni pugliesi per il governo pubblico dell'acqua) autorizzi il gestore del servizio (AQP) ad eseguire tali opere e riconosca le relative spese nella tariffa del servizio idrico integrato, compatibilmente con le disponibilità economico-finanziarie e con la sostenibilità tariffaria. Nelle scorse settimane, i nostri consiglieri comunali, assieme all'amministrazione e al consigliere regionale Colonna, hanno incontrato i cittadini delle due zone interessate e promosso diverse interlocuzioni con AQP, al fine di verificare preliminarmente i requisiti tecnici per poter procedere".

Alcuni giorni fa la sindaca Rosa Melodia, come previsto dalla legge regionale, ha formalizzato ad AIP, AQP e Regione Puglia la richiesta di estensione della rete idrico-fognaria, chiedendo di quantificare le opere necessarie, sulla base degli studi di fattibilità redatti dagli uffici tecnici comunali.

Abc e Gif confidano nel "riscontro da parte degli enti competenti".
  • Acqua
  • Fogna
Altri contenuti a tema
Interruzione idrica ad Altamura Interruzione idrica ad Altamura Programmata nei prossimi giorni per lavori di miglioramento delle reti
Completamento della rete fognante nella zona industriale Completamento della rete fognante nella zona industriale Fondi stanziati dall'Autorità idrica pugliese. Soddisfatta la sindaca
Bonus idrico di 1000 euro, da oggi si presentano le domande Bonus idrico di 1000 euro, da oggi si presentano le domande Per chi ha effettuato lavori di risparmio d'acqua. La piattaforma on line e i dettagli
Un progetto per rete idrica e fognaria in zona industriale Un progetto per rete idrica e fognaria in zona industriale Incontro tecnico tra Comune, Regione, Acquedotto pugliese e Autorità idrica
Reti fognarie, in corso l'attività di sanificazione Reti fognarie, in corso l'attività di sanificazione Gli interventi di derattizzazione e disinfezione proseguono per tutto il mese
Ordinanza di chiusura della scuola "Roncalli" per mancanza di acqua Ordinanza di chiusura della scuola "Roncalli" per mancanza di acqua Per oggi e per domani. La causa non è stata individuata
5 Il Ministero della Salute ritira 8 lotti di acqua "Cutolo Rionero": a rischio contaminazione da Pseudomonas Aeruginosa Il Ministero della Salute ritira 8 lotti di acqua "Cutolo Rionero": a rischio contaminazione da Pseudomonas Aeruginosa Le più importanti infezioni causate dal batterio in questione
Crisi idrica: interviene la Confconsumatori Crisi idrica: interviene la Confconsumatori "Una gestione migliore del sistema idrico avrebbe limitato fortemente i disagi"
© 2001-2022 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.