Sanità
Sanità
Ospedale e sanità

Concorso Oss: respinti tutti i ricorsi, graduatoria è valida

Si potrà procedere alle oltre 2000 assunzioni

Dodici su dodici: sono stati respinti tutti i ricorsi presentati contro il Policlinico "Riuniti" di Foggia, soggetto attuatore del concorso per oss (operatore socio sanitario) per tutta la Puglia. Quindi la graduatoria è valida e si potrà procedere con le assunzioni.

Il Tar Puglia, dopo aver respinto ogni richiesta di provvedimento monocratico, si è pronunciato sui singoli ricorsi dichiarandone l'improcedibilità o la carenza di interesse ad agire ma più spesso entrando nel merito di tutte le fattispecie prospettate (Rsa, Rssa, Sanitaservice, cooperative etc.) per le quali è stata dichiarata la mancanza del fumus boni juris sulla scorta delle seguenti considerazioni: "non è riscontrabile alcuna illegittimità nella valutazione dei titoli formativi e di servizio del ricorrente, in quanto le esperienze professionali riportate a punteggio zero nella graduatoria finale di merito sono state svolte presso enti attivi in ambito sanitario non rientranti di per sé nell'elenco tassativo di quelli considerati utili a fini di acquisizione di punteggio nella procedura in esame".

"Con la conclusione di quest'ultima tornata di ricorsi - rende noto l'azienda ospedaliera foggiana può dirsi certamente formato e consolidato un orientamento giurisprudenziale largamente tranquillizzante per i candidati vincitori che consente l'avvio della "fase 3" del concorso con l'inizio delle attività di reclutamento e contrattualizzazione che seguiranno il presente cronoprogramma:
  • 16 giugno 2020: approvazione della graduatoria definitiva (tale graduatoria è stata sottoposta ad analitica revisione per effetto della documentazione acquisita);
  • 18 giugno 2020: pubblicazione delle preferenze manifestate (si seguirà l'ordine tassativo di merito, con evidenza di coloro per cui i controlli sono ancora in corso);
  • 19 giugno 2020: invio dei documenti pre-assuntivi alle dieci aziende interessate.
Proseguirà, inoltre, l'attività di validazione degli attestati degli OSS per i quali è in corso, per ragioni di legittimità, una complessa verifica ed acquisizione degli atti presso le Regioni di competenza, condizione essenziale per la definitività dell'assunzione.

Il numero di assunzioni previsto per l'anno in corso sarà ripartito come segue: Ospedali Riuniti n° 158; ASL Foggia: n° 288; ASL BT n° 77; ASL BR n° 235; Policlinico di Bari n° 112; ASL BARI n° 422; ASL TARANTO n° 90; ASL LECCE n° 254; De Bellis n° 15; Oncologico "Giovanni Paolo II" n° 20. Come già comunicato in altre circostanze, le richieste di assunzioni potranno essere implementate in relazione o anticipazione delle previsioni dei 'Piani di fabbisogno' di personale OSS per il triennio 2021/2023.

E' il caso di evidenziare che la Regione Puglia ha avviato informativa sulla fruibilità della graduatoria per eventuali apposite convenzioni extraregionali per le assunzioni secondo l'ordine di posizione di merito, tenuto conto della presenza di oltre 4.000 candidati idonei residenti soprattutto nelle regioni meridionali.
  • sanità
Altri contenuti a tema
Nuove ambulanze per la Asl di Bari Nuove ambulanze per la Asl di Bari Venti mezzi per coprire tutto il territorio
Terapie intensive, i familiari potranno vedere i pazienti in sicurezza Terapie intensive, i familiari potranno vedere i pazienti in sicurezza Approvata una legge nel Consiglio regionale della Puglia
Asl Bari cerca medici specializzandi Asl Bari cerca medici specializzandi Da inserire in organici. Pubblicato l'avviso pubblico
Sanità in emergenza Covid19, bloccati i ricoveri ordinari Sanità in emergenza Covid19, bloccati i ricoveri ordinari Provvedimento per tutta la Puglia
Sanità: prorogata l'esenzione ticket per reddito Sanità: prorogata l'esenzione ticket per reddito Decisione della Regione per evitare affollamenti alla Asl
Puglia, ecco il nuovo Consiglio regionale Puglia, ecco il nuovo Consiglio regionale Emiliano annuncia: Lopalco nuovo assessore alla sanità
2 Rinviato il maxi concorso degli infermieri Rinviato il maxi concorso degli infermieri Per ragioni di sicurezza anti-Covid. Si valuta modalità a distanza per le prove
Quasi 17000 domande per concorso di infermieri Quasi 17000 domande per concorso di infermieri Per 566 assunzioni in tutta la Puglia. Pubblicato calendario esami
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.