Caldo
Caldo
Territorio

Caldo: divieto di lavoro agricolo nelle ore a rischio alto

Ordinanza del presidente della Regione

In vista dell'ondata di caldo prevista in Puglia nei prossimi giorni, con picchi fino a 43 gradi in base alle previsioni, il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano ha emanato l'ordinanza n.258 avente ad oggetto "Attività lavorativa nel settore agricolo in condizioni di esposizione prolungata al sole - ordinanza contingibile ed urgente per motivi di igiene e sanità pubblica".

L'ordinanza dispone che: è vietato il lavoro in condizioni di esposizione prolungata al sole, dalle ore 12:30 alle ore 16:00 con efficacia immediata e fino al 31 agosto 2022 sull'intero territorio regionale nelle aree o zone interessate dallo svolgimento di lavoro nel settore agricolo, limitatamente ai soli giorni in cui la mappa del rischio indicata sul sito www.worklimate.it/scelta-mappa/sole-attivita-fisica-alta/ riferita a: "lavoratori esposti al sole" con "attività fisica intensa" ore 12:00, segnali un livello di rischio "ALTO".

L'iniziativa è finalizzata alla tutela di chi lavora in condizioni anche di grande rischio per la propria salute. Emiliano firma questa ordinanza per il secondo anno consecutivo.
  • Agricoltura
  • Caldo
Altri contenuti a tema
Afa e caldo: tre giorni da bollino rosso Afa e caldo: tre giorni da bollino rosso Il Ministero della salute ha aggiornato i bollettini sulle ondate di calore
Bollino rosso per le ondate di calore Bollino rosso per le ondate di calore Per il caldo persistente bollettino del Ministero della salute con le previsioni del 29 giugno
Con la guerra in Ucraina tante incognite sul grano duro Con la guerra in Ucraina tante incognite sul grano duro In Puglia si seminerà su 100mila ettari rimasti incolti
Aumento dei costi è uno tsunami per agricoltura e allevamenti Aumento dei costi è uno tsunami per agricoltura e allevamenti La denuncia della Cia Puglia: "così torneremo alla zappa e al cavallo"
Aumento vertiginoso dei costi, aziende agricole in difficoltà Aumento vertiginoso dei costi, aziende agricole in difficoltà Cia Puglia: "Molte stanno pensando di chiudere"
Un progetto di valorizzazione della filiera agroalimentare cerealicola Un progetto di valorizzazione della filiera agroalimentare cerealicola La presentazione all'istituto "Briganti" di Matera
Agricoltura: i costi diventano insostenibili Agricoltura: i costi diventano insostenibili La Cia Puglia lancia l'allarme
Agricoltura, accordo sulla gestione dei rifiuti di plastica Agricoltura, accordo sulla gestione dei rifiuti di plastica Patto tra la Regione e le associazioni agricole
© 2001-2022 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.