Buoni spesa
Buoni spesa
Palazzo di città

Buoni spesa, pubblicato il nuovo avviso

Per la solidarietà alimentare a favore di famiglie in difficoltà per l'emergenza

L'amministrazione comunale ha pubblicato il nuovo avviso pubblico per l'assegnazione dei buoni spesa, la misura di solidarietà alimentare del Governo per la distribuzione di buoni per l'acquisto di beni primari a favore di nuclei familiari che abbiano subito pesanti ripercussioni a livello economico e sociale a causa del perdurare dell'emergenza sanitaria legata alla pandemia da Covid 19.

Requisiti - I requisiti sono stabiliti a livello nazionale. I beneficiari devono appartenere ad un nucleo familiare i cui componenti non abbiano percepito nel mese di ottobre 2021 complessivamente redditi da lavoro dipendente e autonomo superiori ad € 700,00 (settecento/00), comprensivi di qualsiasi forma di sostegno pubblico o ammortizzatore sociale in godimento alla data del presente avviso; essere in possesso di un patrimonio finanziario (liquidità disponibile sul conto corrente intesa come giacenza secca al 31 Ottobre 2021), non superiore a € 3.000,00 per n. 1 componente; € 3.500,00 per n. 2 componenti; € 4.000,00 per n. 3 componenti; € 4.500 per n. 4 componenti; € 5.000,00 per n. 5 componenti; € 5.500,00 per n. 6 o più componenti.
Per forme di sostegno pubblico e ammortizzatori sociali si intendono: cassa integrazione ordinaria e in deroga o similari, Naspi, pensioni, pensioni sociali, pensione di inabilità, assegni e indennità, reddito di cittadinanza e comunque contributi connessi a progetti personalizzati di intervento, altre indennità e ristori speciali connesse all'emergenza Coronavirus.

Procedura telematica - Le istanze di ammissione al beneficio potranno essere presentate esclusivamente on line attraverso la procedura informatizzata raggiungibile al seguente link https://altamura.bonuspesa.it/ seguendo le istruzioni per la semplice compilazione dalle ore 09:00 del 30/11/2021 e fino alle ore 23:59 del 08/12/2021.
  • Emergenza Coronavirus - Covid19
Altri contenuti a tema
Covid: casi scolastici, cambiano i criteri di gestione Covid: casi scolastici, cambiano i criteri di gestione Come previsto, sono ricominciati anche i tamponi e le quarantene
Covid: ad Altamura sono 3300 le persone "isolate" Covid: ad Altamura sono 3300 le persone "isolate" Il numero più alto finora registrato nelle varie ondate di contagi
Ospedale Murgia: per area Covid tolta la Medicina Ospedale Murgia: per area Covid tolta la Medicina I pazienti ricoverati anche in città lontane. Operatori sanitari delusi
Pillole anti-Covid, prime consegne: due ad Altamura Pillole anti-Covid, prime consegne: due ad Altamura Una nuova arma per le cure domiciliari e per evitare il peggioramento della malattia
Covid, accordo tra Regione e sindacati medici Covid, accordo tra Regione e sindacati medici Per la gestione delle varie tipologie di casi
Ospedale della Murgia, riorganizzazione in Medicina Ospedale della Murgia, riorganizzazione in Medicina Non ci sono cambiamenti per sale operatorie e per altri reparti
1 Covid: ancora file e lunghe code allo stadio per i tamponi Covid: ancora file e lunghe code allo stadio per i tamponi I dati della Asl per la settimana di Natale
Report Covid scuole Altamura: 2 soli casi prima di Natale Report Covid scuole Altamura: 2 soli casi prima di Natale Anche in terra di Bari diminuiscono le segnalazioni nella settimana dal 20 al 26 dicembre
© 2001-2022 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.