Arresti
Arresti
Cronaca

Bari, arrestati i vertici di un'organizzazione criminale italo-albanese

Sequestrati 51 chilogrammi di eroina e cocaina. Scoperti anche 104 lavoratori a nero e 59 irregolari

27 arresti e 51 chilogrammi di cocaina ed eroina sequestrati. Sono i risultati di un'operazione antidroga condotta a Bari dalla Polizia di Stato. A conclusione di una vasta ed articolata attivita' investigativa, coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Bari, la sezione antidroga della squadra mobile della Questura barese, nel corso della scorsa notte, ha tratto in arresto, in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare in carcere, tre cittadini albanesi, Deliu Ardijan 37 anni, arrestato a Milano, Muca Olldashi 29 anni, arrestato a Bologna, Bulku Klejdi 33 anni, arrestato a Bari.

Gli stessi sono ritenuti a capo di un piu' vasto cartello di narcotrafficanti, in prevalenza di etnia albanese, dedito all'importazione e cessione all'ingrosso di ingenti quantitativi di cocaina e di eroina.

Il gruppo criminale, con ramificazioni in Olanda, Germania ed Albania, aveva importanti punti di riferimento a Bari, nel quartiere "Madonnella", dove pregiudicati baresi ricevevano la droga che, dopo essere stata tagliata, veniva spacciata al dettaglio a Bari e in provincia.

L'indagine, particolarmente complessa, ha evidenziato come la cocaina e l'eroina giungesse a Bari tramite corrieri albanesi che utilizzavano, per l'occultamento ed il trasporto, tir muniti di doppiofondo, autovetture e traghetti.

Individuati e sequestrati due laboratori a Milano e Roma utilizzati dal gruppo per la raffinazione, il taglio ed il confezionamento della droga arrivata dall'estero.

Arrestati, oltre ai capi raggiunti dagli odierni provvedimenti custodiali, 24 narcotrafficanti, e sequestrati complessivamente oltre 51 chilogrammi di cocaina ed eroina.

L'indagine, coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Bari, ha consentito di arginare un vasto ed articolato gruppo criminale italo/albanese attivo nelle citta' di Bari, Roma, Milano, Bologna.

Ulteriori tre cittadini albanesi destinatari di analogo provvedimento restrittivo emesso dall'autorità giudiziaria di Bari sono sfuggiti alla cattura e sono attivamente ricercati.

Sempre a Bari, negli scorsi giorni, militari del Comando provinciale della Guardia di Finanza hanno individuato 104 lavoratori "a nero" e 59 "irregolari". Sequestrati, inoltre, due opifici per lavorazione d'abbigliamento e maglieria, dove erano attive 34 postazioni di lavoro, in violazione delle leggi sulla "sicurezza del lavoro" e "prevenzione infortuni". Due persone sono state denunziate all'autorita' giudiziaria.
  • Questura di Bari
  • Direzione Distrettuale Antimafia di Bari
  • Guardia di Finanza Bari
Altri contenuti a tema
Inchiesta "Pandora", chieste 91 condanne per associazione mafiosa Inchiesta "Pandora", chieste 91 condanne per associazione mafiosa Due clan di Bari dominavano in tutta la provincia, anche ad Altamura
1 Sequestrati beni e conti ad un militare altamurano per 127.000 euro Sequestrati beni e conti ad un militare altamurano per 127.000 euro Un dipendente dell'Esercito. Secondo l'accusa ha percepito somme non dovute
Inchiesta antimafia "Kairos", gli arrestati salgono a 20 Inchiesta antimafia "Kairos", gli arrestati salgono a 20 In manette un complice dell'omicidio di Domenico Fraccalvieri avvenuto nel 2011
Omicidio Cammisa, arrestati il mandante e l'esecutore Omicidio Cammisa, arrestati il mandante e l'esecutore Delitto maturato per i traffici di droga. L'uomo fu ucciso in casa mentre era insieme alla figlia di 5 anni
Controlli della Guardia di Finanza nel settore delle accise e della distribuzione di carburanti Controlli della Guardia di Finanza nel settore delle accise e della distribuzione di carburanti Tre persone denunciate e carburante sotto sequestro
Lotta alla contraffazione, sequestrati 5 milioni di articoli di largo consumo Lotta alla contraffazione, sequestrati 5 milioni di articoli di largo consumo L'operazione delle Fiamme gialle su tutto il territorio regionale
8 Emergenza neve, aumento incontrollato dei prezzi di verdure e frutte Emergenza neve, aumento incontrollato dei prezzi di verdure e frutte Controlli delle Fiamme Gialle contro gli speculatori
9 Corriere della droga, scoperto dalla Guardia di Finanza Corriere della droga, scoperto dalla Guardia di Finanza In casa 17 kg di droga e un decreto di espulsione a suo carico
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.