Casa
Casa
La città

Bando affitti, al via le richieste

C’è tempo sino al 13 dicembre per la presentazione delle richieste

Pubblicato dal Comune di Altamura il nuovo bando per accedere ai contributi integrativi all'affitto della prima casa relativo al 2018. Al bando possono partecipare i residenti del comune di Altamura che per l'anno 2018 hanno condotto in locazione un alloggio a titolo di abitazione principale con contratto regolarmente registrato ed in regola con l'imposta di registro. Per la formazione della graduatoria determinanti sono i requisiti di tipo reddituale che devono essere indicati nella domanda. Otterranno il contributo coloro che si classificano in modo utile sino all'esaurimento delle risorse disponibili.

Potranno accedere al contributo i nuclei familiari che dimostreranno un reddito annuo rientrante entro i valori di seguito indicati:
fascia a): reddito annuo complessivo del nucleo familiare non superiore all'importo di €.13.192,92, rispetto al quale l'incidenza del canone di locazione risulti non inferiore al 14%;
fascia b): reddito annuo complessivo del nucleo familiare non superiore all'importo di €.15.250,00, rispetto al quale l'incidenza del canone di locazione risulti non inferiore al 24%.

I richiedenti dovranno compilare il moduli distribuito presso la sede municipale o un qualsiasi Caf o patronato completo della fotocopia del contratto di locazione registrato; fotocopie delle ricevute di versamento dell'imposta di registro per l'intero anno 2018; fotocopia della dichiarazione dei redditi di tutti i componenti il nucleo familiare, riferiti all'anno 2018; fotocopia della certificazione attestante lo stato di disabilità e/o la debolezza sociale.
La domanda di partecipazione, deve essere presentata, entro e non oltre le ore 12.15 del 13 dicembre direttamente al Comune di Altamura, nelle giornate ed orari di apertura degli uffici o per mezzo di raccomandata.
La graduatoria sarà predisposta secondo un principio di gradualità in modo da favorire i nuclei familiari con redditi bassi.

Il Comune si riserva la possibilità di assegnare un contributo inferiore rispetto a quanto previsto dal bando in presenza di risorse ( statali regionali e comunali) insufficienti a soddisfare il fabbisogno comunale. In tal caso si procederà a ripartire l'ammontare del contributo disponibile fra tutti gli aventi diritto in proporzione alle risorse a disposizione rispetto al fabbisogno.
  • Contributo affitti
Altri contenuti a tema
Affitti: ripartiti i fondi per il sostegno sulla prima casa Affitti: ripartiti i fondi per il sostegno sulla prima casa Ecco quanto è stato assegnato al Comune di Altamura
Comune mette in pagamento i contributi per l'affitto della casa Comune mette in pagamento i contributi per l'affitto della casa Per le locazioni pagate nel 2016
Bando per affitto della prima casa, pubblicata la graduatoria Bando per affitto della prima casa, pubblicata la graduatoria Presentate in tutto 463 domande. Ecco i dati
Bando per gli affitti, le domande entro il 24 settembre Bando per gli affitti, le domande entro il 24 settembre Per i contributi alla locazione della prima casa
Canone di locazione: 14 settembre, termine ultimo per richiedere il contributo integrativo Canone di locazione: 14 settembre, termine ultimo per richiedere il contributo integrativo Ecco chi può presentare domanda
Bando per contributi integrativi per il pagamento del canone di locazione, anno 2014 Bando per contributi integrativi per il pagamento del canone di locazione, anno 2014 Termine ultimo per presentare domanda, Lunedì 12 Settembre
Contributi per canoni di locazione, arrivano i fondi regionali Contributi per canoni di locazione, arrivano i fondi regionali Ad Altamura 447.000 euro
Contributi Canoni Locativi: l’Amministrazione Comunale anticipa 447.707 euro. Contributi Canoni Locativi: l’Amministrazione Comunale anticipa 447.707 euro. Si attendono i fondi regionali
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.