Agricoltura
Agricoltura
Territorio

Puglia: aumentano le assegnazioni di gasolio agricolo

Annuncio dell'assessore Stea

Con la determina n. 192 del 27 agosto 2019, la sezione "Competitività delle filiere agroalimentari" della Regione Puglia, ha stabilito di concedere, limitatamente all'anno in corso, a tutte le aziende agricole pugliesi, la "maggiorazione del 60% dei quantitativi di accredito d'imposta per il tramite del carburante ad accisa agevolata, come indicato dal D.M. 30.12.2015 , destinata ai trattamenti e alle lavorazioni del terreno da effettuare per la vite da tavola e da vino, i seminativi, l'arboricoltura da frutto polposo e in guscio, gli oliveti e gli agrumeti".

In proposito l'assessore all'Ambiente Gianni Stea coglie l'occasione per sottolineare la "le risposte concrete alle esigenze del mondo agricolo, grazie al lavoro fatto con il presidente Michele Emiliano e i funzionari tutti del dipartimento Agricoltura".

"Si tratta di un intervento importante e un ulteriore sostegno alle attività degli agricoltori già provati da calamità accertate e costretti a intensificare pratiche colturali", sottolinea in una nota Stea ricordando "quale esempio, i danni severi riportati a causa dei tantissimi eventi meteo avversi degli ultimi mesi. Anche quest'anno la situazione è alquanto critica soprattutto per il perdurare di una situazione climatica particolare che nei terreni ha determinato oltre che danni alle colture, anche e soprattutto un maggiore consumo di gasolio per far fronte ad un aumento delle ordinarie e straordinarie operazioni di lavoro nei campi. Con le aziende che, un po' in tutte le aree agricole della Puglia, devono accollarsi costi quasi doppi di lavorazione. Da qui il mio intervento per un aumento delle assegnazioni di carburante e la puntuale risposta del presidente Emiliano che porta respiro ad comparto che ormai vive di continue emergenze legate soprattutto ad eventi climatici sempre più estremi".
  • Agricoltura
Altri contenuti a tema
1 Giornata nazionale del ringraziamento, la Coldiretti in piazza Giornata nazionale del ringraziamento, la Coldiretti in piazza Con il mercato dei prodotti agricoli. Presente il presidente nazionale Prandini
Maltempo: si contano i danni dopo la grandinata Maltempo: si contano i danni dopo la grandinata Gli eventi climatici estremi sempre più frequenti mettono in crisi l'agricoltura
Regione Puglia: agricoltura, lascia l'assessore regionale Di Gioia Regione Puglia: agricoltura, lascia l'assessore regionale Di Gioia Durissimo il commento di Coldiretti
Fondi europei all'agricoltura, la Regione ammette i ritardi Fondi europei all'agricoltura, la Regione ammette i ritardi Ma scarica le responsabilità: "Colpa dei ricorsi". La Puglia rischia di perdere 176 milioni
In Puglia cresce lo "street food" contadino In Puglia cresce lo "street food" contadino I dati di Coldiretti. In aumento anche i ristoranti di cibo etnico e straniero
Furti nelle aziende agricole, incontro in Prefettura Furti nelle aziende agricole, incontro in Prefettura L'allarme lanciato dalla Cia. Episodi anche nella zona murgiana
Danni da fauna selvatica, presentate proposte di nuove regole Danni da fauna selvatica, presentate proposte di nuove regole La Cia ha impegnato la Regione Puglia
Consorzi di bonifica, mondo agricolo passa alle azioni legali Consorzi di bonifica, mondo agricolo passa alle azioni legali Istituito un coordinamento tra associazioni e Comuni della Murgia
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.