Teatro in Masseria Jesce
Teatro in Masseria Jesce
Cinema e Teatro

Teatro in Masseria Jesce con il progetto "Corpi al vento" di Antonella Ruggiero e Ilaria Gelmi

lunedì 2 settembre 2019 fino a mercoledì 4 settembre
La Masseria Jesce, protetta e custodita dall'associazione Ferula Ferita, capitanata da Donato Laborante, in arte Emar, ospita dall'1 al 4 settembre in resilienza artistica due attrici, la pugliese Antonella Ruggiero e l'attrice emiliana Ilaria Gelmi, offrendo loro la possibilità di usare la masseria come spazio per provare e ricercare intorno al loro nuovo progetto di spettacolo "Corpi al vento".

Lunedì 2 settembre, alle ore 21.00 in scena "Griselda" dall'ultima novella del "Decameron". Uno spettacolo di teatro di narrazione di e con Antonella Ruggiero. "Griselda" è un percorso di formazione ed educazione sentimentale di una giovane donna alle punture della vita e dell'amore. Questa è la storia di una donna che sopporta con pazienza, che dice sempre di sì. È la storia di molte donne, che si fanno crescere i capelli per nascondere i propri sentimenti, che per amore sono disposte a fare qualunque cosa e solo dimenticano di amare un po' anche se stesse.

Infine per concludere questi quattro giorni di prove e ricerca, mercoledì 4 settembre, ore 21.00 va in scena in anteprima "Corpi al vento" di e con Ilaria Gelmi e Antonella Ruggiero, messa a punto del lavoro delle attrici Roberto Anglisani.

Una storia antica, quella di cui parla lo spettacolo, narrata da due corpi e due voci che si impastano, separano, intrecciano, sovrappongono, fino a diventare un solo corpo e una sola voce. Una madre, Pasifae, la madre del Minotauro, Arianna; la prima figlia, famosa per il filo con il quale portò Teseo in salvo dal labirinto; Fedra, la seconda figlia, una donna che non può trattenere una passione che le sgorga da dentro. Donne cretesi, "le luminose" le chiamavano, tutte accomunate dallo stesso destino. Tutte fragili di fronte alle passioni d'amore, tutte vittime della stessa maledizione. Fragili, come la creta. Un mito classico in chiave personale, femminile, ironica e contemporanea.

Due giornate per incontrare dei classici della letteratura rivisti e raccontati in una chiave moderna, due spettacoli ideali per un pubblico di adulti e di ragazzi in una cornice suggestiva quale la Masseria Jesce.

Per info e prenotazioni: 340 167 1065.
  • Teatro
  • Masseria Jesce
Prossimi eventi a Altamura
Torna “Il baule volante”, all'Agorateca la seconda edizione del festival di libri per giovani lettori Fino al 19 ottobre Torna “Il baule volante”, all'Agorateca la seconda edizione del festival di libri per giovani lettori
"Eleonora Pimentel Fonseca. L'eroina della Repubblica Napoletana", il libro di Antonella Orefice (25 ottobre) ven 25 ottobre "Eleonora Pimentel Fonseca. L'eroina della Repubblica Napoletana", il libro di Antonella Orefice (25 ottobre)
Domenica 27 ottobre al MUDIMA: "Arte per Crescere: Artisti in Miniatura" dom 27 ottobre Domenica 27 ottobre al MUDIMA: "Arte per Crescere: Artisti in Miniatura"
Altri contenuti a tema
Studenti del liceo "Cagnazzi" protagonisti al festival "Ad Theatrum" Studenti del liceo "Cagnazzi" protagonisti al festival "Ad Theatrum" Stage di alta formazione sul teatro classico. E si va in scena nel parco rupestre di Fasano
Via Appia antica, Altamura nel progetto di valorizzazione Via Appia antica, Altamura nel progetto di valorizzazione Stanziato un milione di euro dal Ministero dei beni culturali per creare un cammino
La Masseria Jesce si conferma un crocevia di artisti La Masseria Jesce si conferma un crocevia di artisti In atto nuovi progetti di musica, teatro e sperimentazione culturale
Applausi per la rassegna di teatro scolastico dell'Ites "Genco" Applausi per la rassegna di teatro scolastico dell'Ites "Genco" In scena gli studenti di otto scuole. Tutti bravi. Ecco l'elenco dei premi e dei vincitori
Liceo "Cagnazzi", in scena la rassegna del teatro classico scolastico Liceo "Cagnazzi", in scena la rassegna del teatro classico scolastico Concorso dedicato agli studenti italiani ed europei
Cinema: "Pinocchio", conclusi i ciak murgiani di Garrone Cinema: "Pinocchio", conclusi i ciak murgiani di Garrone Ad Altamura riprese a Jesce. La produzione ha fatto base per due settimane
Vita, morte e miracoli del 1799 Vita, morte e miracoli del 1799 Un monologo emozionante interpretato da Alfonso Sessa
Installazione artistica presso la Masseria Jesce Installazione artistica presso la Masseria Jesce Per il progetto "I Figli della Mula"
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.