murgia sport altamura
murgia sport altamura
Volley

Links Calimera - Murgia sport Altamura 0-3

Nona vittoria per i leoni di mister Danilo Paglialunga

La trasferta a Calimera era il prologo del ciclo terribile che aspetta i LEONI e se "il buongiorno si vede dal mattino" i segnali che hanno lanciato i ragazzi di mister Danilo Paglialunga alle rivali sono davvero positivi. Nel palestrone comunale di viale San Giovanni Bosco avevano lasciato punti squadre come Martina e Bari ed i bianco azzurri avevano impensierito persino l'Ugento in casa per cui, al di là della posizione in classifica, questa non era una gara facile.
Sestetto titolare per l'Altamura con in cabina di regia Zonno, Mastropasqua fuorimano, Cataldi e del Brocco al centro, Maiullari e Sette in banda ed il libero Giove. Dall'altra parte Margiotta ha schierato Mattei E., Calò, Chiga, Martina, Sergio, Cosi ed il libero Monticelli.
Prima dell'inizio della gara si è osservato un doveroso minuto di silenzio per la catastrofe ambientale che ha colpito Haiti e che non ha lasciato indifferente neanche il mondo dello sport.
All'inizio le squadre si studiano e si va, punto a punto, al primo tempo tecnico sull'8-7 per gli ospiti. Appena si rientra in campo però i bianco rossi piazzano un mini break importante portandosi sul 16-13 alla seconda pausa, ma i leccesi non mollano e, sostenuti da un pubblico molto caloroso, al contrario di un palazzetto gelido, rientrano fino al 20-20 e riescono persino a portarsi sul 22-20 con un parziale di 6-2 che avrebbe potuto stendere chiunque. A questo punto Paglialunga ferma il gioco e questo time out si rivela fondamentale perché i LEONI mostrano i denti e chiudono il set 25-23.
Anche il secondo set si disputa sulla falsariga del primo con gli ospiti che sembrano in grado di poter controllare senza difficoltà il pallino del gioco, ma poi patiscono black-out inspiegabili permettendo ai padroni di casa di rifarsi sotto; nonostante ciò l'Altamura porta a casa il set 25-20. Nel terzo ed ultimo set il Calimera compie davvero tanti errori e, sfiduciato, cede con un pesante 25-14. Prima prova superata per i murgiani che tornano a casa col bottino pieno ed allungano in classifica: +3 sulla nuova coppia inseguitrice composta da Matera ed Ugento.
Le note positive, oltre sicuramente al risultato, vengono dal ritrovato Sette e da Giove migliori in campo e tornati a livelli davvero altissimi. Il primo è il miglior realizzatore con 17 punti ed è davvero inarrestabile, nonostante i classici errori in battuta da perfezionare; il secondo fa il lavoro "sporco" ma in difesa è davvero spettacolare ed in ricezione commette pochissime sbavature: l'azione emblema della partita è quella del 19-7 al terzo set quando Giove compie una difesa impossibile su Cosi e Sette conclude con un attacco fenomenale. Bene sicuramente anche gli altri tutti in grado di dare il loro contributo quando sono chiamati in causa.
Le note di demerito invece sono da attribuirsi ai troppi errori commessi in battuta(ben 13!)che, sommati agli errori gratuiti, concedono ben 24 punti agli avversari.
L'ultima di andata si giocherà contro il Bari e sarà l'ennesima battaglia da combattere col coltello tra i denti per conquistare il titolo di campione d'inverno. Una prova di maturità che i LEONI affronteranno di sicuro con la concentrazione che serve davanti ad un pubblico che si spera essere delle grandi occasioni.
Ilario Ninivaggi
Links Calimera: Mattei E. (2), Calò(5), Sergio(6), Cosi(9), Chiga(3), Martina(5), Cantarino(0) Monticelli(L), N.e. Mattei.
All. Margiotta. Muri: 7, Errori Battuta 4, Aces 0, Errori gratuiti 12.
Murgiasport Altamura: Zonno(3), Mastropasqua(16), Del Brocco( 6), Maiullari(9), Sette(17), Cataldi(5), Giove(L) N.e.: Disabato,Priore,Acquaviva,Luisi, Cornacchia.
Parziali: 0-3 (23-25, 20-25, 14-25)
Durata set: 25', 22', 18'Tot: 65'.
  • Gara
  • Murgia Sport Altamura
  • Danilo Paglialunga
  • Leoni
  • Links calimera
Altri contenuti a tema
Verde pubblico, affidato il servizio per cinque mesi Verde pubblico, affidato il servizio per cinque mesi Sarà una azienda romana a gestire l'appalto
Volley, la Marino Altamura promossa in serie D Volley, la Marino Altamura promossa in serie D La squadra guidata da Francesco Denora vince il campionato con due giornate di anticipo
Volley, la Leonessa perde in casa della capolista Volley, la Leonessa perde in casa della capolista Turno di riposo per la Murgia sport. Due successi, invece, per le squadre impegnate in 1^ divisione
Volley, tris per la Leonessa, male la Murgia Sport Volley, tris per la Leonessa, male la Murgia Sport In prima divisione la Marino Volley continua a volare
Volley, inizio d’anno da dimenticare in serie C Volley, inizio d’anno da dimenticare in serie C Bene, invece, le due squadre di prima divisione
Volley, poker di vittorie per le altamurane Volley, poker di vittorie per le altamurane L’ultimo week-end di campionato del 2014 si chiude con un en plein
Volley, cade solo la Leonessa Volley, cade solo la Leonessa Le ragazze altamurane perdono in casa contro il gioia mentre le tre squadre maschili vincono
Volley, fine settimana da dimenticare per Murgia Sport e Leonessa Volley, fine settimana da dimenticare per Murgia Sport e Leonessa Vincono, invece, le due squadre di prima divisione
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.