Parco: no rifiuti radioattivi
Parco: no rifiuti radioattivi
Territorio

"Scorie radioattive, la popolazione non viene informata"

Il Consiglio regionale ribadisce il "no" alle scelte nazionali

"È miope scegliere il sito per lo stoccaggio dei rifiuti radioattivi senza informare correttamente e diffusamente le comunità coinvolte. È quanto potrebbe accadere in Puglia ed è anche per questo motivo che il mio parere è negativo". Lo ha affermato Paolo Campo, presidente della commissione ambiente della Regione Puglia, intervenendo sul tema del deposito nucleare su cui è calato il silenzio dopo la fase di presentazione delle osservazioni. In Puglia sono state individuate potenziali aree idonee ad Altamura, Gravina e Laterza.

Nel frattempo è stata redatta dalla Sogin (società di gestione degli impianti nucleari) la carta delle aree idonee su cui è stato richiesto un parere tecnico ad alcune autorità nazionali. Da quel momento non si è saputo più nulla ma è trapelata la notizia che la scelta definitiva sarà fatta entro la fine del 2023.

"Attenzione - dice ancora Campo - non è il classico "la Puglia ha già dato". È solo che i pugliesi, e chi li rappresenta nelle istituzioni come me, vogliono essere messi a conoscenza e vogliono partecipare ad un processo decisionale così delicato e impattante, socialmente e ambientalmente. Imporre un sito piuttosto che un altro senza un'adeguata campagna di informazione sulle motivazioni della scelta, i suoi effetti, le opzioni tecnologiche, ecc. avrebbe come unico effetto la contrapposizione tra lo Stato e le comunità locali. E, pur avendo profondo rispetto per le istituzioni, non avrei dubbi su quale lato della barricata collocarmi".
  • Nucleare
Altri contenuti a tema
Candidatura Geoparco Unesco contro l'ipotesi nucleare Candidatura Geoparco Unesco contro l'ipotesi nucleare Le ultime osservazioni presentate contro la scelta del deposito nazionale
Confermato il "no" al deposito nucleare Confermato il "no" al deposito nucleare I motivi tecnici espressi al seminario nazionale
Rifiuti radioattivi, iniziati gli incontri sul deposito nazionale Rifiuti radioattivi, iniziati gli incontri sul deposito nazionale Ad ottobre è prevista la sessione per Basilicata e Puglia
Nucleare: i tre consigli comunali ufficializzano il 'no' al deposito Nucleare: i tre consigli comunali ufficializzano il 'no' al deposito Alla riunione a Gravina sono state approvate le osservazioni
Deposito nucleare, approvate osservazioni per escludere Altamura dalla mappa Deposito nucleare, approvate osservazioni per escludere Altamura dalla mappa Sabato a Gravina si riuniscono i consigli comunali di tre Comuni
Deposito nucleare, convocato il consiglio comunale Deposito nucleare, convocato il consiglio comunale Per l'approvazione delle osservazioni contro la realizzazione
"Deposito nucleare: sei grandi errori nella procedura" "Deposito nucleare: sei grandi errori nella procedura" Il WWF nazionale presenta un documento di osservazioni
Deposito nucleare, aumentano i no in Puglia Deposito nucleare, aumentano i no in Puglia Dopo Altamura e Gravina arrivano le delibere di Laterza e Trani
© 2001-2022 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.