accordo
accordo
Palazzo di città

Nuovo direttivo per Murgia Sviluppo Scarl

Claudio Amato il nuovo presidente

Elezioni Regionali 2020
Murgia Sviluppo Scarl: gli auguri di buon lavoro del Sindaco Giacinto Forte al nuovo Presidente Claudio Amato.
L'assemblea ordinaria dei soci della Murgia Sviluppo Scarl, in data 12 Ottobre 2015, ha nominato il proprio Consiglio di Amministrazione. Il nuovo Presidente è il dott. Claudio Amato, i due consiglieri sono il dott. Domenico Nisi e la dott.ssa Maria Lucia Antonietta Grieco.
Al nuovo Presidente Amato e ai due consiglieri vanno gli auguri di buon lavoro del Sindaco di Altamura, Giacinto Forte e di tutta l'Amministrazione Comunale.
  • Murgia sviluppo
Altri contenuti a tema
Murgia Sviluppo, Amato difende l'operato Murgia Sviluppo, Amato difende l'operato "Debiti ripianati e conti a posto in questi anni"
Discussione ancora aperta su Murgia Sviluppo Discussione ancora aperta su Murgia Sviluppo La questione della società partecipata scuote la politica locale
1 Murgia sviluppo, conti in rosso dopo il licenziamento di un dipendente Murgia sviluppo, conti in rosso dopo il licenziamento di un dipendente Reintegrato con sentenza del giudice del lavoro. I Comuni chiamati a saldare i debiti
Murgia Sviluppo propone "Crowdfunding: cos’è e cosa finanzia" Murgia Sviluppo propone "Crowdfunding: cos’è e cosa finanzia" Un incontro per comprendere le potenzialità di questo strumento innovativo
Nuove alternative allo sviluppo economico della Murgia barese Nuove alternative allo sviluppo economico della Murgia barese Valorizzazione delle produzioni di leguminose
Il Parco dell’Alta Murgia richiede la sospensione dei lavori sulla strada comunale Contenisio Il Parco dell’Alta Murgia richiede la sospensione dei lavori sulla strada comunale Contenisio Il TAR di Bari riconosce la regolarità dell’intervento
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.