insegna farmacia
insegna farmacia
La città

Nuove farmacie in Regione, al via il bando

Da assegnare anche quattro sedi ad Altamura

Concorso straordinario indetto dalla Regione per l'apertura di nuove farmacie o la copertura di sedi vacanti.

Il bando iniziale è del 2013 ed era finalizzato alla copertura di 188 posti. A causa di rinunce, ricorsi e lungaggini burocratiche, la Commissione regionale che ha valutato le richieste è riuscita a coprire solo 100 posti lasciando altre cinque autorizzazioni sospese dal Giudice amministrativo. Restano dunque 83 sedi, a cui se ne aggiungono due rurali i cui titolari si sono dimessi, e che ora vengono rimesse a concorso.

tra queste una sede ricade nel territorio di Gravina mentre, in tutta la provincia di Bari sono disponibili quattro sedi ad Altamura, due sedi a Ruvo di Puglia, Bitetto, Modugno, Monopoli e Palo del Colle e una sede ad Alberobello, Bitonto, Cassano delle Murge, Cellamare, Corato, Gioia del Colle, Noci e Polignano a Mare.

"Un'occasione importante da non lasciarsi sfuggire per i tanti laureati in farmacia", ha commentato il consigliere regionale Cosimo Borraccino di Sinistra italiana, presidente della II Commissione Affari generali e Personale.

Le procedure partiranno il 15 gennaio 2017 e si concluderanno il 20 gennaio 2017.
    © 2001-2017 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
    AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.