edilizia residenziale
edilizia residenziale
Territorio

Nuova modulistica per le attività edilizie

On line dal 20 ottobre

L'assessore regionale all'Urbanistica, Alfonso Pisicchio, rende noto che con determina dirigenziale del 12 ottobre 2017 è stato completato l'iter di adeguamento della modulistica unificata e standardizzata in materia di attività edilizia, in base a quanto previsto dell'Accordo del 6 luglio 2017, approvato in sede di Conferenza unificata tra Governo, Regioni ed Enti locali.
"Si tratta – commenta l'assessore Pisicchio – di un tassello molto importante, più volte sollecitato dai Comuni e dalle associazioni di categoria, che si inserisce nel quadro generale della semplificazione. Uniformare tale modulistica infatti, significa per cittadini e imprese avere a disposizione un unico strumento chiaro e omogeno per rapportarsi con la pubblica amministrazione, senza dover incappare in differenze, talvolta sostanziali, che si registrano da Comune a Comune".
"Questo modello unico di richiesta di permesso di costruire (PdC), si aggiunge a quelli già adottati e relativi agli altri titoli abilitativi: comunicazione di inizio lavori asseverata (CILA), segnalazione certificata di inizio attività (SCIA), SCIA in alternativa al permesso di costruire, comunicazione di inizio lavori (CIL), comunicazione di fine lavori e segnalazione certificata presentata ai fini dell'agibilità".
"Ora – conclude Pisicchio - le amministrazioni comunali dovranno pubblicare la modulistica sul proprio sito istituzionale entro e non oltre la data del 20 ottobre 2017, anche attraverso il rinvio alle piattaforme informatiche".
    © 2001-2017 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
    AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.