protesta ambulanti 2 giugno mercato
La città

Niente mercato sabato 2 giugno

L’appuntamento anticipato a venerdì. Proteste degli ambulanti

Il mercato di sabato 2 giugno non si svolgerà. L'appuntamento settimanale con i venditori ambulanti è anticipato a venerdì 1 giugno.

La decisione di anticipare il mercato è stata adottata da palazzo di città scatenando le ire degli ambulanti che questa mattina hanno lanciato un appello al Comune : "Rispetti la legge e ci lasci lavorare come fanno in tutta Italia"
Savino Montaruli presidente di Unimpresa Casambulanti si è scagliato duramente contro l'amministrazione comunale: "Inaccettabile che ad Altamura venga umiliato il diritto al lavoro. Le associazioni che non vogliono il mercato sabato 2 giugno ne risponderanno nelle sedi preposte".

Intanto per cercare una soluzione estrema e convincere il municipio a confermare l'appuntamento di sabato, questo pomeriggio a partire dalle 16,30, gli ambulanti e le loro associazioni si riuniranno a Palazzo di città per "rivendicare il diritto al lavoro" e chiedere spiegazioni al Comandante della Polizia Locale che nei giorni scorsi, durante un incontro ufficiale avrebbe dichiarato: "Non ho vigili urbani per il mercato di sabato 2 giugno, sono impegnati altrove".
L'associazione A.c.a.b. dopo aver ribadito che "Negare il mercato festivo sarebbe un grave sopruso per la categoria" avanza la proposta di posticipare il mercato a domenica 3 giugno.

Proposta che sarà con ogni probabilità messa sul tavolo questo pomeriggio durante l'incontro tra ambulanti e amministrazione comunale.
Protesta Altamura IncatenatiProtesta Altamura IncatenatiProtesta Altamura Incatenati
    © 2001-2018 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
    AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.