Carabinieri
Carabinieri
Cronaca

Merce contraffatta sequestrata dai Carabinieri

Denunciati due senegalesi

Sono stati notati e poi fermati in piazza Epitaffio, nei pressi della stazione ferroviaria, due senegalesi di di 50 e 37 anni, trovati in possesso di due bustoni contenenti 60 paia di scarpe, orologi e bigiotteria di varie marche palesemente contraffatti, per un valore stimato di circa 2mila euro complessivi.
Per i due dopo la perquisizione da parte dei Carabinieri di Altamura è scattata la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Bari, per introduzione nello Stato e commercio di prodotti con segni falsi e ricettazione, in concorso.
La merce rinvenuta, è stata posta sotto sequestro, in attesa delle disposizioni che verranno impartite dall'Autorità Giudiziaria.
  • Sequestro
  • Denuncia
  • Forze dell'ordine
Altri contenuti a tema
Maxi sequestro di beni a Columella Maxi sequestro di beni a Columella Beni immobili e mobili, per un valore di 10 milioni di euro
Impedisce circolazione stradale e fa rissa, denunciato Impedisce circolazione stradale e fa rissa, denunciato Fanno molto discutere i video in cui è protagonista sempre lo stesso ragazzo
Sequestro di beni alla Tradeco per 3,7 milioni di euro Sequestro di beni alla Tradeco per 3,7 milioni di euro Per indebita compensazione di crediti d'imposta
14 Mascherine a prezzi molto elevati, un sequestro ad Altamura Mascherine a prezzi molto elevati, un sequestro ad Altamura Indagine della Guardia di finanza. Si contesta una truffa con vendita on line
"Operazione antivirus", altri sequestri di igienizzanti e  mascherine "Operazione antivirus", altri sequestri di igienizzanti e mascherine Anche ad Altamura e Gravina
Operazione antivirus, in provincia di Bari sequestrati prodotti igienizzanti Operazione antivirus, in provincia di Bari sequestrati prodotti igienizzanti Prezzi gonfiati o false etichette per disinfettanti e mascherine
Lotta sempre più dura agli inquinatori, c'è ancora molto da fare Lotta sempre più dura agli inquinatori, c'è ancora molto da fare Aumentano le sanzioni e le denunce ma il fenomeno dell'abbandono dei rifiuti non si ferma
2 Incendio di rifiuti, scoperto e denunciato il responsabile Incendio di rifiuti, scoperto e denunciato il responsabile L'uomo ha appiccato le fiamme in via Cassano. Indagine della Polizia locale
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.