Primo soccorso
Primo soccorso
Scuola e Lavoro

L’Istituto “Padre Pio” e l'IISS "Nervi-Galilei" ricevono in donazione un defibrillatore

Prevenzione e Sicurezza cominciano dall’infanzia

Senso di vertigine, difficoltà respiratoria, palpitazioni, dolori al torace: primi sintomi di un arresto cardiaco. In Italia, ogni anno ne muoiono circa 60.000 di persone. Come salvare una vita?

Questo è ciò che i ragazzi delle classi seconde e terze medie dell'Istituto Scolastico "Padre Pio" hanno imparato al corso sul primo soccorso a scuola tenutosi presso l'Auditorium "F. Perinei" dello stesso istituto, e a seguito del quale hanno ricevuto un tesserino e il "B.L.S.D. – Basic Life Support Defibrillation" ovvero l'attestato di formazione per l'uso del defibrillatore.

La scuola ha ricevuto in donazione anche un defibrillatore, divenuto obbligatorio in ogni luogo e struttura pubblica, dall'azienda altamurana Gielle Industries, che ha dato la propria disponibilità nell'organizzazione di un doppio appuntamento su prevenzione, primo soccorso scolastico e antincendio nelle giornate di Giovedì 24 e Venerdì 25 Maggio.

"E' importante – ha affermato l'imprenditrice Rosanna Galantucci – investire sui giovani e sulla sensibilità dei docenti. Considerando il fatto l'Italia non è ancora adeguata alle normative europee, sia per quanto concerne il numero unico di emergenza, sia per la mancanza di defibrillatori a distanza di 50 m l'uno dall'altro nei luoghi pubblici e a disposizione della comunità, abbiamo voluto donarne due, uno all'Istituto "Padre Pio" e uno all'IISS "Nervi-Galilei", con l'obiettivo di sensibilizzare le istituzioni, affinché riescano ad adeguarsi e a sopperire a queste esigenze."

La speranza, ora, è che siano coinvolte col tempo altre scuole e istituti, affinché diventi cultura la sicurezza e l'attenzione alle buone norme di primo soccorso.
Corso Primo Soccorso ScolasticoCorso Primo Soccorso ScolasticoCorso Primo Soccorso ScolasticoCorso Primo Soccorso ScolasticoCorso Primo Soccorso Scolastico
  • Sicurezza
  • Gielle estintori
  • Scuola Padre Pio
  • Prevenzione
Altri contenuti a tema
Due caccia partiti da Gioia del Colle intercettano un velivolo Due caccia partiti da Gioia del Colle intercettano un velivolo All'altezza di Altamura. L'ultraleggero aveva perso i contatti con torri controllo
Il coro Verdi Voci nell'orchestra mondiale dell'inno alla gioia Il coro Verdi Voci nell'orchestra mondiale dell'inno alla gioia Per celebrare la giornata dell'Europa e la festa della mamma
Sicurezza negli ambienti di lavoro, a breve partono i controlli Sicurezza negli ambienti di lavoro, a breve partono i controlli Coordina la Prefettura. Verifiche sull'osservanza dei protocolli anti-Covid
2 Sicurezza ad Altamura, intensificati i controlli Sicurezza ad Altamura, intensificati i controlli Pattugliamenti e posti di blocco per prevenire e reprimere i reati
Sicurezza ad Altamura, incontri in Prefettura Sicurezza ad Altamura, incontri in Prefettura Dopo l'allarme per i furti, soprattutto a Parco San Giuliano e altre zone di periferia
Furti d'auto, allarme dai quartieri periferici Furti d'auto, allarme dai quartieri periferici Seconda assemblea a "Parco San Giuliano"
Scuole, saranno installate nuove telecamere Scuole, saranno installate nuove telecamere Per la prevenzione allo spaccio di sostanze stupefacenti
Maltempo: resta chiusa la scuola "Padre Pio" Maltempo: resta chiusa la scuola "Padre Pio" A causa di infiltrazioni d'acqua. Continua la conta dei danni dopo il nubifragio
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.