cangelli 29_10_19
cangelli 29_10_19
La città

Il Comune di Altamura lancia il piano della mobilità sostenibile

Il commento dell'assessore Cangelli al programma di incentivi per le bici

Tutti in bici per migliorare la qualità dell'aria e della vita in città. Come da precedente notizia, è possibile recarsi presso uno dei rivenditori autorizzati utilizzando esclusivamente il modello predisposto dal Comune. A far data da domani, i rivenditori accreditati potranno inoltrare le domande presentate dai cittadini esclusivamente a mezzo PEC per usufruire del finanziamento.

L'iniziativa promossa dal comune di Altamura vuole incoraggiare i cittadini a cambiare le proprie abitudini puntando l'attenzione verso uno stile di vita più sostenibile per l'ambiente, limitando l'uso di macchine almeno negli spostamenti quotidiani casa – lavoro. Di seguito il commento dell'assessore alla mobilità Francesca Cangelli.

A cura di Antonella Testini
Carico il lettore video...
  • Bici - Bicicletta
Altri contenuti a tema
Contributi per le bici, subito esauriti i fondi disponibili Contributi per le bici, subito esauriti i fondi disponibili Boom di domande all'avviso del Comune
1 "Altamura in Bici", ora si può acquistare con l'incentivo "Altamura in Bici", ora si può acquistare con l'incentivo Sono nove i punti autorizzati dal Comune per la vendita di biciclette
1 Tutti in sella per gli spostamenti quotidiani Tutti in sella per gli spostamenti quotidiani Da Palazzo di città contributi economici per l'acquisto di biciclette
Un piano della mobilità ciclistica e ciclopedonale Un piano della mobilità ciclistica e ciclopedonale Per i percorsi da casa alla scuola o al lavoro
Da Altamura ad Istanbul in bicicletta Da Altamura ad Istanbul in bicicletta Comincia oggi il viaggio del medico altamurano Antonio De Santis
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.