Natale 2010
Natale 2010
Scuola e Lavoro

I bambini raccontano il Natale…

Premiate le scuole primarie che hanno partecipato al concorso indetto dall’A.I.M.C. Il linguaggio "colorato" dei più piccoli

Come raccontano il Natale i bambini? Certamente con il linguaggio dei colori e della cretività. Lo scorso 10 marzo, nella chiesa San Giovanni Bosco, si è svolta la manifestazione conclusiva del concorso "Natale è", organizzato dalla locale sezione dell'A.I.M.C (Associazione Italiana Maestri Cattolici), presieduta da Pasquale Castellano, dirigente del II circolo didattico Garibaldi.

Il concorso, giunto alla sua terza edizione e destinato agli alunni delle scuole dell'infanzia e primarie di Altamura, ha visto la partecipazione di numerose classi, che si sono distinte per aver prodotto originali cartelloni, manufatti, poesie e testi sul Natale. In particolare, hanno offerto un prezioso contributo il I circolo IV Novembre, il II circolo Garibaldi, il III circolo Roncalli, il IV circolo San Giovanni Bosco e il V circolo San Francesco d'Assisi. Titolo e tema del concorso, "Che cos'è per te il Natale… raccontalo nel linguaggio che ti piace di più". In tutti i circoli partecipanti ci sono state classi che hanno ritirato anche più di un premio, oltre all'attestato di partecipazione.

A precedere la premiazione, la santa Messa celebrata da don Angelo Cianciotta.
  • Dirigente scolastico Pasquale Castellano
  • A.I.M.C.
Altri contenuti a tema
Il dirigente Pasquale Castellano va in pensione Il dirigente Pasquale Castellano va in pensione A dicembre un momento di festa per i saluti
Quando il nostro Centro Storico rivive d’antico… Quando il nostro Centro Storico rivive d’antico… Le classi quinte del plesso “Garibaldi” interpretano nei claustri i mestieri di una volta
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.