ghiaccio
ghiaccio
Territorio

E' emergenza ghiaccio: restate a casa

Statale 96 bloccata. Domani chiuse scuole e Università

La sala operativa della Protezione Civile regionale rende noto che, al momento, risultano ancora impraticabili e perciò chiuse al traffico, come da ordinanza adottata ieri dal Prefetto di Bari, praticamente tutte le strade provinciali.
Bloccata anche la Statale 96 dove i mezzi dell'Anas insieme ad alcuni uomini dell'esercito stanno operando per liberare la strada dal ghiaccio
"Si lavora - viene precisato dalla Prefettura - per provare a riaprire al transito dei veicoli almeno una corsia. Viene pertanto sconsigliato di mettersi in viaggio. Per approfondimenti o maggiori informazioni contattare l'Anas o la Prefettura di Bari".

Dalla Prefettura di Bari ci comunicano che è disposto divieto di ingresso dei mezzi privati, anche se muniti di catene o pneumatici di neve, sulle seguenti strade fino a cessate esigente:
- SS 96 nel tratto Altamura-Palo del Colle (in entrambe le direzioni)
- SS 100 nel tratto Sammichele di Bari -Gioia del Colle (dir. Taranto)
- SP 18, SP 235 SP 236 Sannicandro Jesce (limite di provincia), SP 127 (Ospedale Miulli-Santeramo) SP 238 di Altamura (Altamura Corato) SP 39 stazione Poggiorsini SP 238, SP 151 Ruvo Altamura, SP 56 Ruvo - Molfetta, SP 19 Corato -San Magno e SP 230 delle Murge SP 231 Andriese Coratina SP 234 di Castel del Monte e SP 35 raccordo Ruvo di Puglia - Gravina in Puglia.

La neve ha concesso una tregua ma ora bisogna fronteggiare il ghiaccio.
La zona più colpita dalle nevicate è quella della Murgia: Cassano, Altamura e Santeramo sono praticamente isolati: nella zona la neve raggiunge anche i due metri. Molte famiglie non hanno l'acqua a causa delle tubature ghiacciate.

Disagi ridotti invece nei centri abitati dove le principali strade sono percorribili con impiego di catene o gomme termiche, come da ordinanza adottata dai sindaci del territorio. A destare preoccupazione adesso sono le strade interpoderali che conducono alle masserie e alle case rurali rimaste isolate per tre giorni. I centri di protezione civile cittadini sono a lavoro per raggiungere i cittadini residenti nei borghi di campagna.

Ribadiamo l'invito a non mettersi in viaggio poichè l'Alta Murgia è ancora isolata.

Inoltre per la giornata di domani oltre a tutte le scuole di ogni ordine e grado, resterà chiusa anche l'università degli studi di Bari.
    © 2001-2017 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
    AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.