Striscione No scorie
Striscione No scorie
Territorio

Deposito nucleare, aumentano i no in Puglia

Dopo Altamura e Gravina arrivano le delibere di Laterza e Trani

Aumentano i "no" alla realizzazione del deposito nucleare nel territorio dell'Alta Murgia. Non solo i consigli comunali di Altamura, Gravina e Laterza (direttamente coinvolti dall'individuazione dei siti potenziali) si sono espressi per la contrarietà. Pure da Trani nei giorni scorsi è arrivato un "altolà". Su proposta della consigliera comunale altamurana Irene Cornacchia - insieme ai colleghi Cormio, Di Tullo, Marinaro, Cirillo, Cuna, Avantario, Mannatrizio, Parente, Befano, Ruggiero e Loconte - è stata approvata in aula una mozione con cui si manifesta "totale dissenso alla localizzazione in questo territorio del deposito nazionale dei rifiuti".

"Sono tante le sacrosante ragioni del nostro territorio e di tutti coloro che si oppongono a questa scelta e siamo pronti a mettere in campo qualunque azione, politica e legale, a tutela della salute dei cittadini e della bellezza e biodiversità di questo territorio che rappresenta uno dei luoghi più singolari del Mezzogiorno d'Italia", ha confermato la prima firmataria della mozione, Irene Cornacchia.

Nella mozione, articolata su una serie di motivi, viene espressa la "ferma opposizione alla realizzazione del deposito nazionale", chiedendo al sindaco e alla giunta comunale di Trani a "aderire e sostenere tutte le iniziative che saranno intraprese dalla Regione Puglia e dalla Regione Basilicata, nonché dalla Città Metropolitana di Bari e dalla Provincia di Matera, finalizzata a far desistere il governo nazionale ad attuare tale progetto" e "a nominare una Commissione Tecnico-Giuridica che possa fare rete con quelle già istituite negli altri comuni regionali a difesa e tutela del nostro territorio".
  • Nucleare
Altri contenuti a tema
"Scorie radioattive, la popolazione non viene informata" "Scorie radioattive, la popolazione non viene informata" Il Consiglio regionale ribadisce il "no" alle scelte nazionali
Candidatura Geoparco Unesco contro l'ipotesi nucleare Candidatura Geoparco Unesco contro l'ipotesi nucleare Le ultime osservazioni presentate contro la scelta del deposito nazionale
Confermato il "no" al deposito nucleare Confermato il "no" al deposito nucleare I motivi tecnici espressi al seminario nazionale
Rifiuti radioattivi, iniziati gli incontri sul deposito nazionale Rifiuti radioattivi, iniziati gli incontri sul deposito nazionale Ad ottobre è prevista la sessione per Basilicata e Puglia
Nucleare: i tre consigli comunali ufficializzano il 'no' al deposito Nucleare: i tre consigli comunali ufficializzano il 'no' al deposito Alla riunione a Gravina sono state approvate le osservazioni
Deposito nucleare, approvate osservazioni per escludere Altamura dalla mappa Deposito nucleare, approvate osservazioni per escludere Altamura dalla mappa Sabato a Gravina si riuniscono i consigli comunali di tre Comuni
Deposito nucleare, convocato il consiglio comunale Deposito nucleare, convocato il consiglio comunale Per l'approvazione delle osservazioni contro la realizzazione
"Deposito nucleare: sei grandi errori nella procedura" "Deposito nucleare: sei grandi errori nella procedura" Il WWF nazionale presenta un documento di osservazioni
© 2001-2022 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.