casale cagnazzi ipogeo
casale cagnazzi ipogeo
Eventi e cultura

Altamurani sulle tracce di De Samuele Cagnazzi

Successo per il fine settimana dedicato al Fai alla scoperta di un nuovo gioiello

Oltre un migliaio di persone ha varcato, nello scorso fine settimana, il cancello della proprietà Rajola Pescarini per tornare sulle tracce di uno degli altamurani più illustre in patria e all'estero: Luca De Samuele Cagnazzi.

Nel fine settimana dedicato alle Giornate Fai d'Autunno, alla scoperta dei luoghi inediti sono stati tantissimi tra altamurani e turisti che hanno visitato il casale che Cagnazzi aveva eletto come dimora di campagna.
Un luogo di studi, un laboratorio, un posto dove lo scienziato si ritirava quando non era impegnato in missione, ora di appartenenza della famiglia Rajola Pescarini, discendente di Monsignor De Samuele Cagnazzi, che con attenzione e passione ha realizzato restauri nel pieno rispetto dei canoni conservando il pavimento antico, le vecchie porte, i mobili e i tanti libri.

Nell'appezzamento che circonda la dimora si possono ammirare grotte di origini antichissime che nel tempo hanno avuto diversità di utilizzo, il più attendibile quello sacro, si ipotizza la presenza di un monastero basiliano.
Nella parte adiacente il casale si può ammirare una necropoli risalente al VI-V sec. A.C. oltre ad una neviera forse tra le più grandi del territorio e un trullo risalente al '700 oltre ad una chiesetta scavata nella pietra.

Un interessantissimo viaggio alla scoperta non solo della vita di Cagnazzi ma anche delle bellezze paesaggistiche della città di Altamura, rinchiuse in una proprietà privata che sapientemente ha saputo recuperare e tutelare per metterli a disposizione della città.
Una visita resa ancora più piacevole non solo dalla bellissima giornata quasi estiva ma anche dalla bravura degli studenti della 3C del Liceo Classico "Cagnazzi" quali Apprendisti Ciceroni.
IMGIMG BURSTIMGIMG
  • Fai Altamura
  • Casale Cagnazzi
Altri contenuti a tema
Alla scoperta di Casale Cagnazzi Alla scoperta di Casale Cagnazzi Torna l’appuntamento con il Fai. Visite guidate a cura degli studenti
Vittorio Brumotti ad Altamura per il FAI Vittorio Brumotti ad Altamura per il FAI Un lungo viaggio per fare tappa all'Antica Tipografia Portoghese
All'Antica Tipografia Portoghese fa tappa Vittorio Brumotti All'Antica Tipografia Portoghese fa tappa Vittorio Brumotti Volto di "Striscia la notizia" e campione di bike trial. In viaggio tra i "Luoghi del cuore" del FAI
Domeniche del FAI: è la volta della Chiesa di San Domenico Domeniche del FAI: è la volta della Chiesa di San Domenico Passeggiando alla scoperta dell’arte con i Ciceroni del Liceo Classico Cagnazzi
Masseria Jesce tra i luoghi del cuore Masseria Jesce tra i luoghi del cuore La proposta del fai dopo la riapertura della masseria al pubblico
La Faimarathon fa tappa ad Altamura La Faimarathon fa tappa ad Altamura Domenica 18 ottobre, passeggiata alla scoperta dei vicoli nascosti
Giornate Fai Primavera, l'evento prosegue fino al 4 aprile Giornate Fai Primavera, l'evento prosegue fino al 4 aprile La mostra sui beni storico-culturali al Mercadante
Ciceroni in erba per il Teatro Mercadante Ciceroni in erba per il Teatro Mercadante Il FAI inaugura la sua attività con un'iniziativa rivolta ai giovani
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.