Weekend
Weekend
Eventi e cultura

Altamura riscopre cultura e bellezza del territorio nel fine settimana

6 appuntamenti tutti da scoprire in programma dal 12 al 14 gennaio 2018

6 imperdibili appuntamenti sono in programma nei prossimi giorni ad Altamura: a dare colore e vitalità al weekend altamurano dal 12 al 14 gennaio 2018 saranno indiscutibilmente la cultura e la bellezza del territorio che prenderanno forma in libri, spettacoli e passeggiate suggestive tutte da vivere!

Ad aprire il fine settimana, è il Liceo Cagnazzi di Altamura che aderisce all'iniziativa nazionale della "Notte dei Licei": questa sera, venerdì 12 gennaio, a partire dalle ore 18.00 e fino a tarda notte, gli studenti si esibiranno in balli, canti, spettacoli, banchetti, letture e molto altro nelle aule della scuola.

Nel pomeriggio di sabato13 gennaio, dalle ore 15.00 alle ore 17.00 circa, si terrà "Sulle tracce della pietra", l'ultima passeggiata extraurbana organizzata da Iperurbano nell'ambito di #MAMA, il progetto rientrante nel programma regionale "La Murgia Abbraccia Matera" con l'intento di stabilire sinergie e delineare un terreno comune per la valorizzazione del patrimonio di archeologia industriale e di architettura rurale. Si partirà dalle Mura Megalitiche, imponente opera in pietra che delimita la città da secoli, per poi procedere lungo la SP per Santeramo, alla scoperta della Cripta del Fornello, passando per la maestosa Cava Pontrelli, custode delle innumerevoli impronte dei dinosauri e per finire alla storica Masseria Le Torri, oggi Masseria Conti Filo, luogo, un tempo dedito all'allevamento della razza ovina altamurana e oggi esempio di attività multifunzionale pronta ad accogliere turisti e visitatori. Un sabato pomeriggio all'insegna del racconto, della scoperta e dell'appartenenza al territorio che viviamo.

A seguire, alle ore 18.00 presso il Monastero del Soccorso, si terrà un convegno su "le nuove norme di contrasto alle violenze di genere e ai femminicidi" per dire NO al Femminicidio. Organizzato in collaborazione da: Comune di Altamura, Questura di Bari, Diocesi di Altamura-Gravina-Acquaviva delle Fonti, Associazione "Penelope" e Associazione Culturale Onlus "Gens Nova". Stop al Femminicidio, NO alla violenza sulle donne.

Con il singolare spettacolo degli "Oblivion", il "juke-box umano" che gioca con la musica e con il teatro, sabato 13 Gennaio, alle ore 21.00, per la Stagione Teatrale del Teatro Mercadante riprende la rassegna "MusicAll". Bravissimi e simpaticissimi, Graziana Borciani, Davide Calabrese, Francesca Folloni, Lorenzo Scuda, Fabio Vagnarelli nel loro show "The Human Jukebox" reinterpretano i classici del teatro e della letteratura con un repertorio contemporaneo e non a caso si autodefiniscono "madrigalisti post-moderni". Il pubblico diventa protagonista potendo anche scegliere cosa ascoltare e far cantare e recitare. Per info e prenotazioni, rivolgersi al Teatro Mercadante.

Dopo il successo riscontrato a gennaio 2016 con la mostra fotografica "Questo é il mio Paese" e, ancora, a gennaio 2017 con la mostra pittofotografica "Gravina Città meravigliosa", torna a sorprendere con i suoi "scatti d'amore" il fotoamatore Carlo Centonze con una nuova mostra pittofotografica realizzata in collaborazione con l'I.C. "Santomasi-Scacchi" e intitolata "Gravina e il suo Bosco Difesa Grande - Speranza di una rinascita". Protagonista assoluto dell'esposizione fotografica e artistica, il Bosco Difesa Grande di Gravina, colpito l'estate scorsa da un incendio, che ha mandato in fumo ettari ed ettari di radici, chiome, foglie. 29 le istantanee con le riproduzioni degli alunni della "Santomasi-Scacchi", realizzate guardando il bosco con gli occhi del fotoamatore Centonze. La mostra aprirà i battenti, presso il Chiostro della Chiesa San Francesco, sabato 13 gennaio alle ore 17.00 (fino alle ore 21.00), mentre domenica 14 gennaio sarà aperta e visitabile nelle ore 9.00-13.00 e 16.00-21.30.

Proseguono le lectio magistralis che il Centro di Aiuto alla Vita di Matera ha programmato all'interno di un percorso formativo sul tema generale della vita umana: questa sera, venerdì 12 gennaio, alle ore 18.00 presso l'Auditorium della Parrocchia Cristo Re, il dott. Vito Aicale, ginecologo presso l'Ospedale "Madonna delle Grazie" di Matera, parlerà sul tema "L'interruzione volontaria della gravidanza".

La Redazione di AltamuraLife vi augura di trascorrere un sereno fine settimana!
Invia una mail a info@altamuralife.it per segnalare i tuoi eventi!
  • Cartellone Week-end
Altri contenuti a tema
Weekend dell'Epifania ad Altamura: cosa fare? Weekend dell'Epifania ad Altamura: cosa fare? Tutti gli eventi in programma dal 5 al 7 gennaio 2018
Ad Altamura l'anno si chiude così Ad Altamura l'anno si chiude così Gli ultimi appuntamenti da non perdere in questo 2017
Tutti gli eventi in programma ad Altamura in attesa del Santo Natale Tutti gli eventi in programma ad Altamura in attesa del Santo Natale Per il weekend, arte, musica e spettacoli in città e nei dintorni
Esplosivo il weekend ad Altamura ad un passo dal Natale Esplosivo il weekend ad Altamura ad un passo dal Natale Tutti gli appuntamenti in programma in città e dintorni
1 Weekend dell'Immacolata ad Altamura: quali eventi in programma? Weekend dell'Immacolata ad Altamura: quali eventi in programma? Tutto quello che occorre sapere
Weekend dall'1 al 3 dicembre: Altamura si fa officina di eventi Weekend dall'1 al 3 dicembre: Altamura si fa officina di eventi Una decina di appuntamenti in programma per questo fine settimana
1 La Donna regina del fine settimana La Donna regina del fine settimana Ma, oltre alla Giornata Internazionale contro la Violenza sulle Donne, c'è di più
1 Boom di eventi nel fine settimana ad Altamura Boom di eventi nel fine settimana ad Altamura Dibattiti, spettacoli, sport e molto altro in programma nel territorio murgiano
© 2001-2018 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.