mare
mare
Palazzo di città

Al via il soggiorno ricreativo per diversamente abili

I partecipanti sono 22, ciascuno con un accompagnatore

Il Comune di Altamura ha organizzato un soggiorno ricreativo per persone diversamente abili che si terrà presso la struttura Magna Grecia Hotel di Metaponto, a partire da domani e sino al 12 settembre. I partecipanti ammessi sono 22 - tra cui anche bambini - e sono stati già inseriti in un elenco di "manifestazioni di interesse". Ciascuno, ovviamente, avrà un proprio accompagnatore. In totale, dunque, sono 44 persone.

Per prendere parte, in base alle norme nazionali vigenti, il Comune ha previsto che gli ammessi debbano essere in regola con il green pass attestante il completamento del ciclo di vaccinazione anti Sars Covid19 sia per il partecipante che per l'accompagnatore. Per i bambini, in alternativa, è previsto il tampone molecolare.

Inoltre ogni partecipante, prima dell'ingresso nella struttura, dovrà esibire tampone naso faringeo molecolare effettuato nelle 48 ore precedenti.
  • Soggiorno diversamente abili
Altri contenuti a tema
Soggiorno ricreativo per diversamente abili Soggiorno ricreativo per diversamente abili Tre giorni a Metaponto per circa 40 persone
Soggiorno marino per diversamente abili a Torre Canne Soggiorno marino per diversamente abili a Torre Canne 18 i partecipanti tra assistiti e accompagnatori
Circa 70 diversamente abili in vacanza a Metaponto Circa 70 diversamente abili in vacanza a Metaponto La partenza è prevista per domenica
Destinazione... Metaponto Destinazione... Metaponto Una vacanza settembrina per 70 diversamente abili
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.