spettacolo teatrale AlGraMà
spettacolo teatrale AlGraMà
Eventi

Le Radici della Libertà - 18 maggio "Vita, Morte e Miracoli del 1799"

sabato 18 maggio 2019
La rassegna "Le Radici della Libertà" è ricca di eventi da non perdere, quattro date per immergersi nel clima rivoluzionario del meridione durante il 1799.

Il 18 maggio, alle ore 20.30, presso il Teatro della Trasfigurazione (Via Santeramo), prenderà vita il primo spettacolo de "Le Radici della Libertà – AlGraMà", spettacolo teatrale a cura di Alfonso Sessa, dal titolo "Vita, Morte e Miracoli del 1799" in cui, come scrive Rodolfo Di Giammarco, "Sangue, morti e tragedia della Napoli del 1799 diventano un racconto paradossale, una storia narrata con disincanto e ironia attraverso una lingua "scurnacchiata e 'ndruppecosa"."

Nota biografica sull'autore
Alfonso Sessa: Nato a Nocera Inferiore 42 anni fa. Vive e lavora a Roma come drammaturgo, attore e docente di scuola primaria di secondo grado.
Si forma presso il Centro Teatro Ateneo coordinato dal prof. Ferruccio Marotti, docente di Storia del teatro e dello Spettacolo dell'Università "La Sapienza" di Roma. Laureato in Lettere nel 2001 e in Filosofia nel 2019 presso "La Sapienza".

Comincia la sua attività di drammaturgo con la Compagnia teatrale "La Casa dei Racconti" diretta da Duccio Camerini. Mette in scena come autore ed attore "Vita Morte e Miracoli del 1799" con la
regia di Camerini: quattro anni di repliche a Roma nei teatri Orologio, Argot, Valle Occupato, Tor Bella Monaca. Scrive con Camerini "Immaginaria Commedia" in tournèe nel Circuito provinciale di
Rieti per due anni.

Si occupa di teatro e di filosofia con allievi della scuola secondaria di primo grado "Falcone e Borsellino" di Roma presso la quale è anche docente di Italiano e Storia. La sua prima raccolta di racconti "Scrivo cosa non dici quando parli" è stata pubblicata nel 2010 da Polimata Edizioni.
  • Teatro
Prossimi eventi a Altamura
1 Ad Altamura la criminologa Roberta Bruzzone, incontro della Fidapa il 20 settembre ven 20 settembre Ad Altamura la criminologa Roberta Bruzzone, incontro della Fidapa il 20 settembre
Giornate Europee del Patrimonio, al Museo Archeologico di Altamura i progetto Vista e Riabilitazione Dal 21 settembre Giornate Europee del Patrimonio, al Museo Archeologico di Altamura i progetto Vista e Riabilitazione
Presentazione del libro "Il Che, Mio Fratello" con Juan Martin Guevara dom 22 settembre Presentazione del libro "Il Che, Mio Fratello" con Juan Martin Guevara
Altri contenuti a tema
Studenti del liceo "Cagnazzi" protagonisti al festival "Ad Theatrum" Studenti del liceo "Cagnazzi" protagonisti al festival "Ad Theatrum" Stage di alta formazione sul teatro classico. E si va in scena nel parco rupestre di Fasano
Applausi per la rassegna di teatro scolastico dell'Ites "Genco" Applausi per la rassegna di teatro scolastico dell'Ites "Genco" In scena gli studenti di otto scuole. Tutti bravi. Ecco l'elenco dei premi e dei vincitori
Liceo "Cagnazzi", in scena la rassegna del teatro classico scolastico Liceo "Cagnazzi", in scena la rassegna del teatro classico scolastico Concorso dedicato agli studenti italiani ed europei
Vita, morte e miracoli del 1799 Vita, morte e miracoli del 1799 Un monologo emozionante interpretato da Alfonso Sessa
Lucilla Giagnoni, la "sacerdotessa" del teatro Lucilla Giagnoni, la "sacerdotessa" del teatro In scena per la terza volta ad Altamura. Presentato lo spettacolo "Apocalisse"
Dieci milioni di euro per cinema e teatri Dieci milioni di euro per cinema e teatri Nuovo bando della Regione Puglia
Gerardo Placido ad Altamura Gerardo Placido ad Altamura Un incontro sul tema del teatro
Altre tre sale cinematografiche ad Altamura Altre tre sale cinematografiche ad Altamura Ampliamento di un complesso polifunzionale
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.