Campo calcio Toritto
Campo calcio Toritto
Calcio a 5

Prime soddisfazioni per la Futsal Altamura

Chaminade – Futsal finisce in parità

Arriva il primo punto lontano dalle mura amiche per la Iesi Futsal Altamura, che con un pirotecnico 5-5, riacciuffa nel finale i padroni di casa della Chaminade. Se da un lato c'è soddisfazione per il buon punto guadagnato, mister Mascolo sicuramente striglierà i suoi per le tante occasioni da rete buttate al vento, che potevano portare al bottino pieno. Il dato che deve far riflettere in settimana Maiullari e compagni, è quello dei tiri liberi: la Cheminade ha usufruito di 3 tiri liberi e ne ha realizzati 2, la Iesi Futsal Altamura ha avuto a disposizione ben 4 tiri liberi, segnando 0 gol. Questo è un campionato difficile e importante e ogni errore costa caro, quindi bisogna cominciare ad abbassare la percentuale degli errori, sia in fase offensiva, che in quella difensiva.

Pronti via e Lacatena, da posizione centrale, batte il portiere locale Al Assuad con un tiro potente e porta avanti la Iesi Futsal Altamura. Le due squadre si affrontano a viso aperto e entrambi i portieri si mettono in mostra con buone parate, ma al 9' Rafael non può fare niente sul sinistro di Caruso, che permette alla Chaminade di pareggiare. Qualche minuto più tardi, i padroni di casa mettono la freccia e si portano in vantaggio con La Bella, che sfrutta una uscita senza senso di Silva e lo beffa. A 2' dalla fine, entrambe le squadre raggiungono il bonus dei cinque falli e, prima del duplice fischio vengono assegnati due tiri liberi alla Chaminade ed uno alla Iesi Futsal Altamura. Prima i padroni di casa allungano 3-1 con Cavaliere, poi Costa si fa ipnotizzare da Al Assuad e infine, ancora Cavaliere trasforma anche il suo secondo tiro dai 10 metri e fa 4-1, risultato con il quale si chiude il primo tempo.

Il secondo tempo comincia con la squadra altamurana con il piede sull'acceleratore e intenzionata a fare di tutto per recuperare lo svantaggio, infatti tra il 4" ed il 6", si porta sul 4-3 grazie ad una doppietta di Maiullari. Il capitano altamurano, prima conclude uno schema da calcio di punizione, poi batte Al Assuad con un sinistro dal limite e con la complicità di una deviazione. Con la superiorità numerica, la Iesi Futsal Altamura non riesce a pareggiare e subisce la rete del 5-3 ad opera di Caruso, che infila Rafael da posizione defilata sulla sinistra. I minuti finali sono al cardiopalma, la Chaminade potrebbe allungare ancora ma Rafael para il tiro libero calciato da Cavaliere. Sprecano due tiri liberi anche gli altamurani Maiullari e Lacatena, ma quest'ultimo si fa perdonare segnando la rete del 5-4 al 28". Un minuto più tardi, Pane si fa parare da Al Assuad il quarto tiro libero ma i biancorossi non si arrendono e, a pochi secondi dalla sirena, riescono a pareggiare con Lacatena, che servito sulla destra da Santaliestra, batte il portiere ospite con un tiro di prima intenzione.
    © 2001-2018 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
    AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.