Mediofondo Altamura Mountain Bike - Credits Iron Bike
Mediofondo Altamura Mountain Bike - Credits Iron Bike
Altri sport

Mountain bike, in 300 alla bella tappa di Lamalunga

La "Mediofondo" vinta dal barlettano Di Cosola

È stata l'Alta Murgia ad accogliere le fasi conclusive dell'Iron Bike 2018. La Mediofondo Città di Altamura, tappa numero 10 della rassegna appulo-lucana è stata vinta dal barlettano Luigi Maria Di Cosola (team Eurobike) alla sua prima affermazione in carriera in una gara di questa categoria, mentre il biscegliese Giuseppe Belgiovine (stesso team) ha conquistato la matematica certezza della classifica generale. Oltre 300 biker si sono dati appuntamento presso il centro visite Lamalunga "Uomo di Altamura", dove sono stati accolti dall'organizzazione curata dalla "Orme Bike Extreme".

Il percorso? Di quelli murgiani classici, con strappi si quasi la temuta soglia del 25% e un fondo pietroso e tecnico, senza un metro di asfalto. La "Orme Bike Altamura", disegnando un percorso innovativo, ha avuto l'onore e il privilegio di condurre i biker sulla Murgia più aspra, quella autentica, fatta di pietre calcaree, grotte rupestri, ferule ormai secche e piccole macchie boschive. Particolarmente carichi di adrenalina i due lunghi single track, suggestivi anche per il panorama, così come i passaggi ravvicinati da luoghi simbolo del territorio murgiano (Pulo, grotta della Capra, grotta dell'uomo di Altamura).

Nella fascia 2 Fausto Santarsiero riesce a tenere alle sue spalle Maurizio Carrer e si garantisce la matematica certezza della maglia. Tra le donne la leader della classifica generale Zeila Ruggiero (Nardelli Sport Total Bike) ha gioco facile della giovane lucana Ilenia Matilde Fulgido (Ciclo Team Valnoce) e mette in cassaforte titolo e maglia, mentre l'andriese Grazia Mazzone (New Bike Andria) conferma il suo legame con il terzo gradino del podio.

Tra gli escursionisti spunta il volto di Marino Carrer (team Eurobike), che dopo un lungo periodo di assenza torna a far capolino alle gare. Secondo un altro ex: è il coratino Francesco Patruno (All Bike Ruvo di Puglia), mentre con il terzo gradino del podio Michele Canelli (NRG Bike) mette al sicuro il primo posto nella speciale classifica del circuito. Gara emozionante anche per le biciclette elettriche E-Bike: il gravinese Emanuele Losacco (team Amicinbici Losacco Bike) vince agevolmente sul padrone di casa Gianluigi Sforza (Orme Bike Altamura) e Bepy Divella.
    © 2001-2018 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
    AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.