AS Pellegrino Sport C/5
AS Pellegrino Sport C/5
Calcio

La Gruppo GE.DI. Pellegrino tocca il fondo

Undicesima pesante sconfitta stagionale per i ragazzi altamurani

Undicesima pesante sconfitta stagionale per i ragazzi altamurani in quel di Matera; ancora una volta la scarsa mira sotto porta e gli errori banali consentono ai lucani di portare a casa i tre punti, per gli altamurani la zona offensiva sta diventando un grosso problema.

Matera, 09/01/2010 – Dopo questa bruciante sconfitta che ci relega all'ultimo posto in classifica, ci sembra più che opportuno analizzare il ruolino di marcia della squadra altamurana in queste 16 giornate: 11 sconfitte, 1 pareggio e 3 sole vittorie (più la giornata di riposo come da calendario).
È lampante affermare che sia la squadra più battuta del girone, con l'attacco meno prolifico, ma in rapporto alle sue dirette concorrenti vanta la miglior difesa e senza dubbio, il distacco di soli 3 punti dalla quint'ultima posizione, non può che sollevare il morale degli altamurani che sono anche in attesa di recuperare gli uomini più importanti in attacco.
Per il resto ci affidiamo alla voglia ed all'orgoglio di tutto lo staff tecnico nel raggiungere l'obiettivo stagionale della salvezza, ad iniziare dal delicatissimo match di sabato prossimo contro il Barletta.
Senza particolari problemi il Matera conquista i tre punti e spinge la Pellegrino in fondo alla classifica.
Partono bene gli altamurani con Pellegrino che mira all'angolino al 3', ma è bravo Volpe a farsi trovare pronto alla respinta di piede; passano ancora due minuti ed è Laterza a tirare in maniera fiacca da buona posizione. Il Matera è ordinato e sembra non voler alzare il ritmo, ma quando lo fa, si rende pericoloso con Rispoli, che prima scalda le mani a Zeverino, poi al 9' viene inspiegabilmente lasciato libero di tirare da favorevole posizione e batte un non irresistibile Zeverino per l' 1 a 0.
L'Altamura accusa un po' il colpo, Mr. Mascolo butta nella mischia il bomber Creanza (ancora alle prese con problemi fisici) che sortisce l'effetto contrario: perde malamente palla nella propria metà campo e consente a Cuviello di involarsi verso Zeverino, palla nel sacco e 2 a 0 al 13'. Gli altamurani cercano di rialzare la testa ed al 15' Pometti non arriva di un soffio sul diagonale di Moramarco, poi Maiullari sciupa due ghiotte occasioni davanti a Volpe(17' e 18') prima che l'arbitro mandi tutti negli spogliatoi.
Nella ripresa la reazione della Pellegrino si concentra tutta nei primi 3 minuti con una bella giocata di Laterza ancora sventata da Volpe, poi il Matera gestisce la partita con ordine fino al 11' quando la bella imbeccata con le mani di Volpe sorprende Pometti e consente il "gran numero" di Gasparetto che infila il 3 a 0.
La parte finale di gara non regala sussulti e mostra una Pellegrino alle corde e senza idee di gioco.
Ora non resta che lavorare duramente.

Ufficio stampa
Gruppo Ge.Di. ALTAMURA
 
IL QUADRO COMPLETO DELLA 16^ GIORNATA

Adriatica Pescara 10 – 5 Sporting Ortona
Atletico Giovinazzo 3 – 5 Deportivo Matera
Barletta C5 3 – 4 Manfredonia C5
Loreto Aprutino 8 – 2 Scarabeo C5
Sporting Modugno 5 – 6 Real Molfetta
Frascella Matera 3 – 0 Pellegrino Sport
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.