Città di Altamura - Città di Bari
Città di Altamura - Città di Bari
Calcio a 5

Città di Altamura, un pareggio con tanti rimpianti

Imprecisione e sfortuna costano due punti alla formazione altamurana

Si conclude con un pareggio, per 2 a 2, la partita valida per la 5^ giornata del campionato regionale di serie C2 di calcio a 5 che metteva di fronte i padroni di case del Città di Altamura e il Città di Bari. È un risultato che sta stretto alla formazione altamurana che avrebbe meritato la vittoria se non fosse altro per i cinque legni colpiti durante la partita.

Il Città di Altamura deve riscattarsi dalla sconfitta subita martedì, nel turno infrasettimanale, sul campo dello Sporting Club Altamura e scende in campo con il seguente quintetto: Tubito, Saccente, Ragone, Natalicchio e Da Silva. Gli ospiti che, invece, si sono sbarazzati con una certa facilità del Futsal Giovinazzo, rispondono con Sassanelli, Cacciapuoti, Gelao, Leone e Tunzi.

Il Città di Altamura inizia la partita con il piglio giusto e al 3' già si rende pericoloso con Saccente che, però, su assist di Natalicchio, non riesce a superare Sassanelli. Al 7' si apre il conto dei legni con Ragone che, dalla distanza e dopo una deviazione, centra in pieno il palo, conto che aumenta appena un minuto dopo con Ragone che centra il legno con un diagonale.

Gli ospiti iniziano a farsi vedere in avanti al 17' con Cacciapuoti che chiama Tubito alla respinta con i pugni, i padroni di casa rispondo due minuti più tardi con Caputo che, servito perfettamente sul secondo palo da Natalicchio, a colpo sicuro, centra ancora una volta il palo. Il Città di Altamura insiste ma la porta difesa da Sassanelli sembra stregata, poi, finalmente al 24', riesce a sbloccare il risultato grazie a Natalicchio che, con un tiro dal limite dell'area, non da scampo a Sassanelli. La gioia dura poco perché al 27' Saccente, nel tentativo di recuperare un errore di un suo compagno di squadra, in area di rigore, perde l'equilibro e tocca la palla con la mana. Il direttore di gara non ha dubbi e decreta un rigore che Costantino trasforma. Poco prima del riposto quasi arriva la beffa ma questa volta la traversa da una mano alla squadra altamurana respingendo un tiro di Cacciapuoti deviato da Ragone.

La ripresa inizia nel peggiore dei modi per i biancorossi che al 3' vanno, immeritatamente, in svantaggio: brutta palla persa in attacco, difesa scoperta e Costantino libero di calciare sotto l'incrocio dei pali. Il Città di Altamura non si scoraggia e all'8' si rende pericoloso con Da Silva che, con Sassanelli fuori causa, colpisce il quarto legno della partita. L'appuntamento con il goal è solo rimandato di un minuto perché su, azione d'angolo, Natalicchio si fa trovare pronto sul secondo palo per insaccare il goal del pareggio.

Il Città di Altamura, sulle ali dell'entusiasmo, cerca il goal del sorpasso ma Da Silva, all'11', e Saccente due minuti dopo non riescono a trovare il bersaglio grosso. I baresi, dal canto loro, cercano di allentare la pressione con alcune conclusioni dalla distanza, ma è sempre la squadra di casa a fare gioco, proponendosi ancora in attacco con Ragone che, al 23', si produce una spettacolare giocata, supera un avversario con un tunnel ma, poi, non riesce a superare Sassanelli. Gli altamurani ci provano in tutte le maniere ma, qualche istante prima del triplice fischio finale, si capisce che non è una giornata fortunata per loro con Da Silva che, con una sassata da fuori area, colpisce in pieno l'incrocio dei pali.

Nonostante il pareggio, il Città di Altamura ha disputato una buona partita, meritando una vittoria che non è arrivata a causa di quale errore individuale e della mala sorte che ci ha messo lo zampino in almeno quattro dei cinque legni colpiti dai giocatori altamurani. Comunque, la strada tracciata da mister Gallo e dai suoi collaboratori è quella giusta con i tanti giovani presenti in squadra che fanno esperienza e iniziano ad assumersi maggiori responsabilità.

Sabato prossimo la formazione altamurana sarà impegnata in casa del Noci con l'obiettivo di iniziare a fare punti anche in trasferta.
CITTÀ DI ALTAMURA - CITTÀ DI BARI 2-2

CITTÀ DI ALTAMURA: Sebastiano, Ragone, Saccente, Caputo, Da Silva, Tubito, Laterza, Cirrottola, Colonna, Giordano, Natalicchio, Sangirardi. All.: Gallo
CITTÀ DI BARI: Gelao, Cacciapuoti, Cafagna, Tunzi, Viola, Alizzi, Leone, Costantino, Sassanelli, De Leo, Cilifrese, Pugliese. All.: Marzano
RETI: 24' pt Natalicchio (CA), 27' pt Costantino (CB, rig.), 3' st Costantino (CB), 9' st Natalicchio (CA)
ARBITRO: Luca De Meo di Foggia
AMMONITI: Caputo, Da Silva, Natalicchio (CA)
RECUPERO: 2' pt, 4' st
FALLI: 2-1 pt, 2-4 st
    © 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
    AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.