Leonessa Volley
Leonessa Volley
Volley

A. S. Volley Altamura: conquistata la stracittadina, 3-2 alle cugine della Leonessa

Vittoria sudata ma meritata e speranza di salvezza ancora viva

Va alle ragazze di mister Carlo Festa il return match del derby altamurano tra l'A.S.Volley e la Leonessa. Una partita mai dal risultato scontato che ha visto trionfare "le ospiti" che possono così ancora sperare di agganciare il treno chiamato salvezza. Di contro una sconfitta per le ragazze di Marchisio, che potrebbe risucchiarle ancor più nella zona calda, ora distante solo due punti.
Tornando alla gara, i due coach possono schierare i 6/7 delle formazioni tipo: Marchisio dà spazio ad Abbrescia al posto della non in forma Enza Ragone, mentre mister Festa fa di necessità virtù schierando nuovamente Zicari centrale in una formazione che conta solo 8 disponibili, dopo la rescissione con la brindisina Vantaggiato in settimana.
Partenza bruciante per la Leonessa che al primo time-out tecnico è già avanti 8-2. Licata &Co non riescono ad opporre molta resistenza complice una difficoltosa ricezione. Ne vien fuori una partita a senso unico che conduce velocemente a un imbarazzante 23-9. Nulla da fare. Alla fine è 25-15.
Carlo Festa sprona le sue e i risultati non tardano ad arrivare: 6-8. Il time out tecnico rigenera le atlete della Leonessa che con un parziale di 7-0 ribaltano il risultato. Festa chiama a rapporto le sue che prima riducono il vantaggio (13-12) poi lasciano andar via di nuovo le avversarie con Caputo sugli scudi: 16-12. Gap che si mantiene inalterato fino al 21-18, quando l'A.S.Volley tira fuori le unghia andando a recuperare il distacco: 22-22. Fase equilibratissima che conduce il set ai vantaggi. Alla fine è un fallo della palleggiatrice Marchisio piuttosto netto e un muro di Branco a sancire la fine del parziale: 24-26.
La terza frazione vede ancora il sostanziale equilibrio del set precedente. Partita adesso avvincente e aperta a qualsiasi risultato. Alla prima sirena Leonessa avanti: 8-6. Va in battuta la "debuttante" Abbrescia e son guai per la retroguardia della Volley Altamura, che va letteralmente in tilt lasciando punti e punti per strada: 20-9. Zicari e Di Blasi provano a riaprire i giochi ma il vantaggio è considerevole. Un primo tempo della giovanissima Facendola toglie le castagne dal fuoco: 25-19.
L'A.S.Volley Altamura nonostante il parziale risultato non si scompone. Crescono di rendimento Di Blasi Licata e Zicari un po' in ombra fino a quel momento: 8-7. L'equilibrio è assoluto. Si va punto su punto fino al 13-13 quando le ragazze di mister Marchisio riescono a trovare un mini vantaggio: 16-13. Divario che viene conservato fino al 20-16. E' in questo momento che la partita subisce la svolta: l'allenatore calabrese richiama in panca le sue. Di ciò che abbia detto alle sue ragazze non è dato sapere, di fatto al ritorno in campo le ragazze di mister Marchisio si disuniscono e cedono di fronte all'efficacia dell'attacco avversario: con un imbarazzante parziale si va sul 22-24. Branco è devastante in fast e Zicari a muro. Viene fischiata un'invasione: 23-25. Ma è ancora Branco, in fast, a spegnere ogni velleitaria speranza di rimonta: 23-25.
Il tie-break vede due squadre in campo fino al 4-4. Improvvisamente la voglia di vincere e vendicare la sconfitta dell'andata prende il sopravvento e complice una Licata in gran spolvero si va velocemente al giro di boia: 4-8. La Leonessa accusa il colpo ed è incapace di reagire: 4-11. Un attacco dal centro di Zicari e un out di Ragone fissa il risultato finale: 7-15.
Una partita sicuramente non perfetta ma sontuosa per le ragazze di mister Festa capaci di non mollare anche quando le avversarie andavano via veloci e brave a non disunirsi mai e trovare sul finire del 4° set l'affondo decisivo. Due punti il cui valore potrebbe non essere quantificabile dal punto di vista della classifica ma che possono essere di notevole importanza sotto il profilo del morale in vista dei prossimi appuntamenti, primo fra tutti quello con la vice capolista Napoli che verrà a far visita al Palabaldassarra domenica 21.
Antonio Martino
19^ Giornata
AS BENEVENTO VOLLEY - V.2000 ACQUAVIVA BA 3-0
ASD AZZURRA MOLFETTA - ACCADEMIA V. BENEVENTO 3-0
AITO VOLLEY SARNO - MATERMAN NUSCO LIVI 3-1
SFIRA IND.LE ORIA - ASD PALAFIOM TARANTO 3-0
GIOCOLERIA ASCI POTENZA - GUERRIERO V.ARZANO NA 1-3
COFIMAR BATTIPAGLIA - NUOVA SKILO S.PIETRO BR 3-1
CLEMENTE DIBENEDETTO - VOLLEY ALTAMURA BA 2-3
CENTRO ESTER NAPOLI - SCUOLA VOLLEY SALERNO 3-0

Classifica
AITO VOLLEY SARNO 48
CENTRO ESTER NAPOLI 43
NUOVA SKILO S.PIETRO 42
GUERRIERO V.ARZANO 42
ASD AZZURRA MOLFETTA 39
COFIMAR BATTIPAGLIA 39
AS BENEVENTO VOLLEY 37
MATERMAN NUSCO LIVI 26
GIOCOLERIA ASCI POTENZA 26
CLEMENTE DIBENEDETTO BA 23
ACCADEMIA V.BENEVENTO 22
ASD PALAFIOM TARANTO 21
SFIRA IND.LE ORIA 20
V.2000 ACQUAVIVA 15
VOLLEY ALTAMURA 13
SCUOLA VOLLEY SALERNO 0
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.