Vaccini anti-Covid
Vaccini anti-Covid
Ospedale e sanità

Vaccinazioni in Puglia, aperte le adesioni per altre fasce di età

Si comincia oggi con 79enni e 78enni, via via gli altri. Ecco come fare

A partire dalle ore 14.00 di oggi è attivo il sistema organizzato dalla Regione Puglia per l'adesione alla vaccinazione in ordine di età. Per le persone da 79 a 60 anni il sistema sanitario regionale definisce il calendario di offerta vaccinale, procedendo in ordine di anzianità e sulla base della disponibilità dei vaccini. La Regione informa: "non è necessario prenotare: chi vuole vaccinarsi deve soltanto accedere al servizio e confermare la propria adesione per visualizzare data e luogo dell'appuntamento".

Ci sono tre modi per aderire alla campagna vaccinale, attraverso:
  • la piattaforma lapugliativaccina.regione.puglia.it: accedendo al servizio online, si compila il modulo con i dati richiesti e si visualizza data e luogo del proprio appuntamento (è possibile stampare il promemoria e il modulo di consenso informato);
  • il numero verde 800.71.39.31: dal lunedì al sabato dalle 8 alle 20 (chiamando il numero verde la persona che intende vaccinarsi (o una persona delegata) riferisce i dati richiesti e l'operatore comunica l'appuntamento fissato; se si desidera stampare il promemoria ci si può recare in una farmacia accreditata al servizio FarmaCUP).
  • farmacie accreditate al servizio FarmaCUP: inseriscono i dati della persona che vuole aderire alla vaccinazione e comunicano data e luogo della somministrazione. Possono anche stampare il promemoria dell'appuntamento o modificare l'appuntamento.
Come detto, si procede per ordine di anzianità: le fasce di età che possono aderire alla campagna vaccinale vengono sbloccate man mano che i vaccini arrivano da Roma. Da oggi si parte con le adesioni di 79enni e 78enni, ovvero dai nati dal 1 gennaio 1942 al 31 dicembre 1943. E poi via via verranno sbloccate le altre fasce di età in base alla disponibilità dei vaccini. Per effettuare l'adesione è necessario essere muniti di tessera sanitaria, codice fiscale e recapito telefonico.

Le vaccinazioni partiranno dal 12 aprile e saranno fissate nell'hub (centro vaccinale) più vicino alla residenza del cittadino. Ad Altamura sarà il palazzetto dello sport in via Manzoni.

Chi intende modificare l'appuntamento può recarsi in farmacia. Le persone che risiedono in Puglia ma non sono iscritte nell'anagrafe sanitaria possono rivolgersi alle farmacie dal 12 aprile. Le persone che intendono aderire ma si trovano in ritardo rispetto alla data prefissata, possono recarsi in farmacia per riprogrammare l'appuntamento.

Aggiornamento delle ore 20.30
Sono 6.285 i pugliesi delle classi 1942 e 1943 che hanno dato alle ore 19.30 di oggi l'adesione alla campagna vaccinale contro il Covid 19 e hanno conosciuto data, ora e luogo della loro vaccinazione attraverso il sito web regionale www.lapugliativaccina.regione.puglia.it : sono stati 3.210 nella Asl Bari. Inoltre 2700 sono state le chiamate al numero verde. A questi dati andranno aggiunte le adesioni registrate dal sistema Farmacup che non sono ancora disponibili in quanto sono attualmente in corso.

Nelle prime cinque ore e mezza dall'attivazione del servizio l'adesione è stata pari al 13,22% della platea. Gli accessi al sito sono stati oltre 32mila in poche ore, il portale ha funzionato come previsto grazie all'introduzione di un "sistema di code virtuali" che ha consentito l'accesso ordinato delle utenze, indicando il tempo di attesa dell'erogazione del servizio. In questa maniera il portale non è andato mai in down nonostante abbia gestito un numero consistente di accessi contemporaneamente.
  • vaccini
  • Emergenza Coronavirus - Covid19
Altri contenuti a tema
Covid: 14 casi in una settimana Covid: 14 casi in una settimana Bilancio settimanale della Asl su contagi e vaccini
1 Governo ha deciso su green pass: ecco i casi in cui dal 6 agosto è obbligatorio Governo ha deciso su green pass: ecco i casi in cui dal 6 agosto è obbligatorio Bilancio settimanale di contagi e vaccini ad Altamura
Ospedale della Murgia, dimessi gli ultimi due pazienti Covid Ospedale della Murgia, dimessi gli ultimi due pazienti Covid Dopo quasi nove mesi e 761 ricoveri al Perinei si torna alle attività ordinarie
7 "Il mio calvario con il Covid, tra luci e ombre della sanità pugliese" "Il mio calvario con il Covid, tra luci e ombre della sanità pugliese" Lettera di un paziente altamurano, ricoverato da quattro mesi per varie complicanze
Bollettino Covid, 7 contagi in una settimana Bollettino Covid, 7 contagi in una settimana Situazione stabile ad Altamura
Covid, continua a migliorare la situazione in terra di Bari Covid, continua a migliorare la situazione in terra di Bari Ad Altamura solo 5 nuovi casi negli ultimi sette giorni
Covid: ad Altamura 11 casi in una settimana Covid: ad Altamura 11 casi in una settimana Il bollettino della Asl sui contagi e sul numero di vaccini
A luglio meno dosi, la vaccinazione rallenta A luglio meno dosi, la vaccinazione rallenta In tutta la Puglia verranno riprogrammati gli "under 50"
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.