Weekend
Weekend
Eventi e cultura

Un weekend da non perdere ad Altamura

Pochi ma buoni gli eventi in programma nel fine settimana

Per chi ama lo sport o la storia, o per chi semplicemente ricerca un intrattenimento per il fine settimana, qui troverà pane per i propri denti.
Ecco sei appuntamenti imperdibili in programma ad Altamura e nelle vicine Gravina e Matera!

Si comincia con la presentazione di un libro, che avrà luogo questa sera, venerdì 11 maggio, alle ore 19.00 presso La Feltrinelli Point di Altamura: "Per forza o per amore" dell'autore Mario Gianfrate. "Donne di briganti nel profondo Sud - Al fianco di popolari capobriganti come il leggendario Sergente Romano c'erano donne molto giovani, appassionate, innamorate, idealiste e sognatrici nondimeno abili, scaltre, maliziose, impulsive e talora crudeli. Vittime e carnefici.In questa raccolta, dove storia e finzione letteraria si mescolano in maniera sapiente, Mario Gianfrate ci offre l'occasione di conoscere le tormentate vicende di cinque brigantesse pugliesi che mettono in luce le atroci difficoltà di vite spesso disperate, alla macchia, braccate dal 'nemico' liberale nella stagione molto complessa che il Meridione ha vissuto negli anni immediatamente successivi all'unità d'Italia". Ingresso libero.

Sabato 12 maggio il Teatro Mercadante organizza ed ospita un evento culturale sulla resistenza di Altamura nel 1799. Fatti storici che valsero l'appellativo "Leonessa di Puglia". L'evento è diviso in due parti: si comincia alle ore 18.00, presso la sala conferenze in via dei Mille, con un convegno sul tema "Altamura e la rivoluzione" a cui parteciperà in qualità di relatrice Bianca Tragni, con ingresso libero. A seguire, alle ore 21.00, nel Teatro, si terrà uno spettacolo a cui si accede con biglietto. Il programma prevede:
- il concerto degli Uaragniaun (Maria Moramarco, Luigi Bolognese, Silvio Teot, Pino Colonna, Nanni Teot, Erika Maiullari) in "1799 Giacobini e Sanfedisti";
- le "interviste storiche" di Silvano Picerno agli alunni delle scuole partecipanti;
- i "Cori di Saverio Mercadante" cantati dai Cantori del Teatro Mercadante diretti da Antonella Nuzzi ed accompagnati al pianoforte da Giancarlo Direnzo;
- il balletto su arie di danza della scuola guidata da Mariagrazia Continisio;
- i "Cori di Cimarosa e Mercadante" nell'esibizione del Coro Polifonico Saverio Mercadante diretto da Alfredo Luigi Cornacchia con accompagnamento della pianista Enrica Leone.

Domenica 13 maggio, si disputerà la semifinale playoff allo stadio comunale "Tonino D'Angelo" di Altamura tra Team Altamura e F.C. Taranto 1927. Calcio di inizio fissato alle ore 16.00. Vietato mancare!


Da segnalare l'appuntamento che si terrà lunedì 14 maggio: l'associazione altamurana "Una Stanza per un Sorriso" Onlus, con una cerimonia, donerà all'Ospedale della Murgia "Fabio Perinei" di Altamura-Gravina uno Scalp Cooler Paxman, un casco refrigerante che permetterà alle pazienti oncologiche di evitare la caduta dei capelli.

Alle ore 19.00 di domenica invece, presso il Museo Civico Archeologico in piazza Benedetto XIII, a cent'anni dalla Prima Guerra Mondiale (1915-1918), sarà inaugurata una mostra intitolata "La Prima Guerra Mondiale, CENT'ANNI DI MEMORIA 1915-1918" che racconta gli anni del conflitto, attraverso fotografie, repliche di armi, medicinali e ferri chirurgici, ricostruendo un quadro della vita quotidiana, della trincea e degli ospedali che assistevano i militi, con riferimento anche alle uniformi militari ed alle divise delle infermiere. Ad inaugurare la serata il prof. Michele Moretti argomenterà il volume "Gravina-tra crepuscolo giolittiano e grande guerra 1909 -1919" di Amedeo Visci, ospite dell'evento. Tra i presenti anche il sindaco Alesio Valente e il presidente della "Fondazione Santomasi" Mario Burdi. L'esposizione sarà visitabile fino al 24 maggio 2018, dalle ore 9.00 alle ore 12.00 e dalle ore 17.00 alle ore 20.00.

A Matera questa sera, venerdì 11 maggio, alle ore 19.30 presso lo studio Arti Visive, è in programma l'inaugurazione della mostra fotografica "Si sta come d'autunno le foglie in città" del fotografo materano Michele Morelli. La mostra resterà aperta sino al 21 maggio 2018 tutti i giorni dalle ore 18.00 alle ore 21.00.

La Redazione di AltamuraLife vi augura un buon weekend!
Segnalate i vostri eventi all'indirizzo info@altamuralife.it
    © 2001-2018 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
    AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.