allagamento
allagamento
Territorio

Un milione e mezzo di euro per il progetto della fogna bianca

Comune di Altamura al 10° posto della graduatoria regionale

Un milione e mezzo di euro per il progetto di "fogna bianca" nella zona di via Bari, via Mura Megalitiche e via Cassano vecchia. E' l'esito del bando regionale per la realizzazione di sistemi di regimentazione delle acque pluviali. Il Comune di Altamura si è classificato al decimo posto.

Il progetto presentato a maggio dall'amministrazione a gestione commissariale ha lo scopo di alleggerire l'attuale collettore principale, presente su via Bari, e adeguare il recapito finale tramite la realizzazione, tra gli altri, di alcuni interventi: realizzazione di nuovo tronco di fogna bianca a servizio della zona est dell'abitato (lungo via Port'Alba) e adeguamento del recapito esistente; regimazione del recapito superficiale in via Le Fornaci con un tronco di fogna bianca in prosecuzione al tronco di Port'Alba; realizzazione di un impianto di trattamento (in via Bari) e un nuovo recapito finale di fogna bianca esistente; realizzazione di una nuova vasca di accumulo (in via Parigi, quartiere Parco San Giuliano), di volume pari a 350 metri cubi.

"È una bellissima notizia per i comuni finanziati e sono estremamente soddisfatto, in particolare, per l'ottimo esito ottenuto dal Comune di Altamura, la mia Città - ha commentato il consigliere regionale Enzo Colonna - che ha ottenuto il massimo finanziamento concedibile (un milione e mezzo). Una candidatura che avevo sollecitato sin dalla pubblicazione dell'avviso regionale e che si è concretizzata, nel maggio scorso, grazie al lavoro svolto dal personale del settore comunale "Lavori Pubblici" e dal Commissario prefettizio Vittorio Lapolla, che ringrazio. Per la prima volta Altamura si candidava a misure destinate a simili interventi, dopo molti anni in cui diverse occasioni di finanziamento non sono state colte".

Gli scopi sono quelli di ridurre le portate che si riversano nella zona a nord-est dell'abitato per evitare gli allagamenti e di ridurre le portate che affluiscono al depuratore che mettono in difficoltà la capacità di trattamento quando l'afflusso è ingente.
    © 2001-2018 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
    AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.