Ora solare
Ora solare
La città

Torna l'ora solare

Stanotte lancette indietro di un'ora

Torna l'ora solare. Lancette indietro di un'ora nella notte tra sabato 26 e domenica 27 ottobre per salutare l'ora legale, che con la bella stagione ci ha garantito luce nell'arco della giornata e meno consumi in bolletta sul fronte dell'energia.

Un'ora in più di sonno che tuttavia porta con se alcune conseguenze. Qualcuno, infatti, potrà lamentare disturbi come insonnia, sonno interrotto e difficoltà ad addormentarsi. All'inizio il cambio d'ora avrà ripercussioni sulla capacità di concentrazione mentre la sonnolenza prenderà il sopravvento. Altri potrebbero avere più difficoltà ad adattarsi al nuovo ritmo e la richiesta di cibo da parte del nostro corpo potrebbe non essere sincronizzata con l'orologio. I fastidi sono comunque di breve durata e lievi.

E' utile ricordare che questo cambio d'orario potrebbe essere l'ultimo poiché la Commissione europea ne ha già proposto l'abolizione. Dopo una serie di vicissitudini si è arrivati alla soluzione di far decidere autonomamente agli Stati membri se mantenere il cambio dell'ora o abrogarlo. L'Italia ha tempo fino ad aprile del 2020 per effettuare la scelta, le cui modalità sono tuttavia ancora da definire.
  • Ora solare
Altri contenuti a tema
Questa sera torna l'ora solare  Questa sera torna l'ora solare  Bye bye ora legale, ci si rivede a marzo 2017
Torna l’ora solare. Lancette indietro di un’ora nella notte tra il 24 ed il 25 di ottobre. Torna l’ora solare. Lancette indietro di un’ora nella notte tra il 24 ed il 25 di ottobre. Occhio agli sbalzi di umore
Occhio agli sbalzi di umore, torna l'ora solare Occhio agli sbalzi di umore, torna l'ora solare Lancette indietro di un'ora domenica 26 ottobre
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.