Banchi di scuola
Banchi di scuola
Scuola e Lavoro

Scuola: bocciata la proposta dell’avvio ad ottobre

La giunta regionale ha approvato il nuovo calendario scolastico

Il prossimo anno scolastico comincerà giovedì 20 settembre 2018 per terminare, dopo 200 giorni di lezione, il 12 giugno dell'anno successivo.

È quanto stabilito dalla giunta regionale che ha approvato in via definitiva il nuovo calendario scolastico bocciando le proposte avanzate da più parti di avviare il nuovo anno a partire dal mese di ottobre visto il prolungarsi della stagione estiva ben oltre la fine di settembre.
La giunta regionale , invece, ha confermato l'avvio a settembre disponendo per le scuole dell'infanzia, invece, il termine delle attività didattiche al prossimo 29 giugno 2019.
Stabilite anche le giornate di chiusura degli istituti, i quali oltre che per le Festività Nazionali, sospenderanno le lezioni nelle giornate del 2 e 3 novembre 2018; dal 24 dicembre 2018 al 6 gennaio 2019 per le festività natalizie; dal 18 aprile al 23 aprile 2019 per le celebrazioni di Pasqua; 24 aprile 2019; mentre è concessa la chiusura nella giornata dedicata alla ricorrenza del Santo Patrono ( che non dovrà essere recuperata in caso coincida con un giorno in cui non si effettuano lezioni).

La Giunta regionale ha in coda al provvedimento ricordato che in base all'autonomia scolastica ogni istituto può disporre adattamenti al calendario stabilito purchè, naturalmente, resti invariato il numero dei 200 giorni .
    © 2001-2018 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
    AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.