discarica
discarica
Territorio

MPA e la Destra di Altamura, “no alla riapertura della discarica”

“Si individui un sito alternativo per lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani”

Di seguito, pubblichiamo integralmente un comunicato del Movimento per le Autonomie Alleati per il Sud (MPA) e de la DESTRA di Altamura pervenuto questi giorni in redazione.

"COMUNICATO STAMPA

NO ALLA RIAPERTURA DELLA DISCARICA
Appello e mobilitazione del MPA Movimento per le Autonomie Alleati per il Sud e la DESTRA di Altamura.
 
In questi giorni, militanti dei partiti MPA Movimento per le Autonomie Alleati per il Sud e La DESTRA di Altamura, stanno informando e sensibilizzando i cittadini altamurani, distribuendo migliaia di volantini dal titolo "NO ALLA RIAPERTURA DELLA DISCARICA", per scongiurare la riapertura della discarica rifiuti solidi urbani di Altamura. I due partiti MPA e La DESTRA, hanno fatto affiggere anche manifesti per le vie della Città di Altamura.
Infatti, da quanto si è appreso da organi di stampa, "con una lettera inviata dalla ditta che gestisce la discarica di Altamura in contrada "Le Lamie", alla Regione Puglia e alla Provincia di Bari, in cui si presenta un progetto di rimodellamento del piano di colmata per la prosecuzione dell'attività di smaltimento, una sorta di ottimizzazione degli spazi, ha fatto sorgere il dubbio sull'intenzione di tornare a smaltire in quell'area i rifiuti prodotti ad Altamura e nelle altre città del Bacino Bari 4".
Giandomenico MARROCCOLI, portavoce del MPA – Consigliere comunale di Altamura e Carlo MORAMARCO, portavoce de La DESTRA di Altamura, nell'esprimere forte preoccupazione per quello che la Città di Altamura subirebbe con tale riapertura, ricordando il forte interessamento nel bene della Città del Sindaco Dr. Mario Stacca, che si è battuto al fine di chiudere definitivamente la discarica il 31/03/2008, rivolgono un appello allo stesso Sindaco, affinché continui a monitorare la situazione per evitare la riapertura della discarica, nel rispetto della collettività altamurana.
Un appello accorato rivolgono, altresì, al Presidente della Provincia di Bari prof. Francesco Schittulli, per prevenire tale situazione nel bene della Città di Altamura in quanto già "immondizaio'' per più di un trentennio, invitandolo a individuare, per quanto di competenza, un sito alternativo per lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani.

Giandomenico MARROCCOLI
Portavoce MPA Movimento per le Autonomie Alleati per il Sud e
Consigliere comunale di Altamura
Carlo MORAMARCO
Portavoce de La DESTRA – sezione di Altamura".
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.