luminarie 2017
luminarie 2017
Palazzo di città

Luminarie, al via l’istallazione

Affidata la gara per 48.000 euro

Sono in corso in questi giorni le operazione per l'istallazione delle luminarie natalizie.

Il servizio è stato affidato all'impresa Maggi Michele. Conclusa la ricerca di mercato avviata da palazzo di città alcune settimana addietro da palazzo di città per un totale di 39.000 euro oltre iva quale base d'asta.
Come da indirizzo commissariale lo scorso 15 novembre è stata indetta una RdO ovvero una richiesta di preventivi economici sul mercato elettronico della pubblica amministrazione, aperta a tutti gli operatori abilitati, stabilendo quale termine per la scadenza delle offerte il 25 novembre. Tuttavia alla data stabilita è pervenuta a palazzo di città una sola offerta ovvero quella della società Maggi che ha presentato un offerta di poco inferiore alla base d'asta ovvero 38.805,00 euro oltre IVA, al netto del ribasso dello 0,50% .

Totale spesa per il comune 48.000 euro.
Le luminarie, tutte a LED, saranno accese dalle 17.30 alle ore 7.00 del mattino seguente e installate nelle seguenti zone cittadine: Corso Federico II di Svevia - da piazza Unità d'Italia a Piazza Resistenza; Piazza Santa Teresa; Via Corato - rotonda via Piccinni; Via Corato – nei pressi Liceo Scientifico; Via Corato a ridosso delle palazzine dello IACP; Rotonda viale Martiri – via Traiano; Via Carpentino – via Agedabia; Via Selva (nei pressi INPS); Via Caduti delle Foibe; Largo Giovanni Paolo II; Piazza De Napoli; Via Trentacapilli; Largo Calderazzi (Trentacapilli); Largo Santoro Passarelli; Piazza Epitaffio; Via Santeramo; Quartiere Parco San Giuliano; all'ingresso di scuole ed edifici pubblici. E' previsto inoltre l'allestimento della Natività in Piazza Resistenza come lo scorso anno.
    © 2001-2017 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
    AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.