Bambini
Bambini
Scuola e Lavoro

Il dirigente scolastico Tommaso Cardano scrive ai politici altamurani

A poche ore dal primo Consiglio comunale, richiesta maggiore attenzione verso i più piccoli. La "città dei ragazzi" è un'utopia?

A poche ore dall'inizio del primo Consiglio Comunale, il dirigente scolastico della scuola elementare "S. Francesco D'Assisi", Tommaso Cardano, scrive una lettera ai politici altamurani. Nel fare gli auguri ai consiglieri più giovani e a quelli che ormai da tempo si occupano della politica e del governo del nostro paese, li esorta a dedicare attenzione anche ai bambini e ai ragazzi, non dimenticando che un tempo anche loro lo sono stati.

«Non dimenticate troppo presto il vostro passato personale», si legge, «il vostro bisogno di essere accuditi dagli adulti nella città dei grandi. Non dimenticate le difficoltà dei ragazzi che oggi non "contano" e non possono farsi sentire dai governanti di turno. Fate attenzione alle esigenze dei piccoli, date attenzione a chi non ha voce e potere. In tempi passati altre persone Grandi e Sante hanno parlato di loro. Non dimenticateli».

Nel rinnovare ancora i suoi auguri, a conclusione della lettera, riporta un promemoria redatto da Francesco Toniucci 15 anni fa, dove è stato realizzato uno spazio dedicato al progetto "La città dei bambini", in cui il ricercatore sottolinea che questo «non è un progetto per i bambini, ma per la città».

Il progetto "La città dei bambini" propone ai sindaci di modificare la filosofia di gestione delle città, assumendo il bambino come parametro. Non si tratta di realizzare iniziative, opportunità, strutture nuove per i bambini, di difendere i diritti di una componente sociale debole né di migliorare i servizi per l'infanzia. Si propone, invece, di abbassare l'ottica dell'Amministrazione fino all'altezza del bambino, per non perdere nessuno dei cittadini, di accettare la diversità che il bambino porta con sé a garanzia di tutte le diversità. Si ritiene che, se la città sarà più adatta ai bambini, sarà più adatta per tutti.

«Mi si contesta spesso che questa è una utopia, una follia, sono d'accordo», scrive Francesco Toniucci, «ma è molto più utopico e folle procedere nel cammino senza futuro che le nostre città hanno imboccato. Quella della città dei bambini è una utopia concreta, una utopia sostenibile. Un progetto difficile da realizzare come tutte le utopie».

  • San Francesco d'Assisi
  • Tommaso Cardano
Altri contenuti a tema
Con un fumetto il 5° circolo "San Francesco" vince al "Romics" Con un fumetto il 5° circolo "San Francesco" vince al "Romics" Al concorso nazionale "I linguaggi dell'immaginario"
Concorso nazionale "La Scuola adotta un monumento": medaglia d'oro per il V C.D. "San Francesco d'Assisi" Concorso nazionale "La Scuola adotta un monumento": medaglia d'oro per il V C.D. "San Francesco d'Assisi" Presente alla cerimonia di premiazione tenutasi a Napoli martedì 7 novembre 2017
4 Pollici in su per la performance del coro della "San Francesco d'Assisi" all'evento "Tutti a scuola 2017" Pollici in su per la performance del coro della "San Francesco d'Assisi" all'evento "Tutti a scuola 2017" Alcune istantanee scattate durante la cerimonia a Taranto
15 Altamura su Rai1 lunedì mattina con il coro "San Francesco d'Assisi" Altamura su Rai1 lunedì mattina con il coro "San Francesco d'Assisi" Si esibirà a Taranto per la cerimonia di apertura del nuovo anno scolastico
Dieci alunni di Altamura sul podio per la 10^ Corsa Campestre Dieci alunni di Altamura sul podio per la 10^ Corsa Campestre Le immagini della manifestazione sportiva provinciale
Il coro della "S. Francesco" trionfa al San Carlo di Napoli Il coro della "S. Francesco" trionfa al San Carlo di Napoli Il premio nell'ambito della VI edizione del concorso per ragazzi
Diritti a scuola e dimensionamento, i successi delle scuole altamurane Diritti a scuola e dimensionamento, i successi delle scuole altamurane L'assessore regionale Sasso ospite alla "San Francesco d'Assisi"
Parrocchia "Redentore", da oggi aperti i cancelli per 75 bambini Parrocchia "Redentore", da oggi aperti i cancelli per 75 bambini Tre nuove aule per la scuola d'infanzia
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.