Carabiniere Nas
Carabiniere Nas
Cronaca

Controlli dei Nas, sequestrate 7500 mascherine

In un negozio gestito da una cittadina cinese

Nell'ambito dei servizi svolti sulla regolarità della commercializzazione di dispositivi medici e di destinazione d'uso sanitario, i Carabinieri del Nas di Bari hanno sequestrato 7.500 mascherine risultate irregolari.

Nel corso di un controllo eseguito presso un esercizio commerciale di Altamura, gestito da una cittadina di nazionalità cinese, i militari hanno constatato che, all'interno dell'annesso deposito, erano stipati alcuni scatoloni contenenti migliaia di mascherine chirurgiche, importate dalla Repubblica Popolare Cinese, destinate alla vendita, risultate irregolari, in quanto, mancanti di qualunque tipo d'indicazione in lingua italiana, quindi, potenzialmente prive degli standard di sicurezza previsti.

Nel corso dell'attività, inoltre, i Carabinieri hanno rinvenuta anche 2.500 prodotti di vario tipo destinati al contatto con gli alimenti, privi anch'essi di qualunque indicazione sulla composizione e sul produttore. Tutto il materiale, del valore di circa 6.000 Euro, è stato sottoposto a sequestro, mentre alla titolare dell'esercizio sono state comminate sanzioni amministrative per complessivi 4.032 Euro.

Tali informazioni sono state rese note in un comunicato dei carabinieri del Nas in cui non è riportata la denominazione dell'esercizio commerciale.
  • Carabinieri del Nas
Altri contenuti a tema
Ancora spaccio di droga ad Altamura Ancora spaccio di droga ad Altamura Due arresti da parte dei carabinieri. C'è anche un minorenne
Esami da avvocato truccati, tre arresti Esami da avvocato truccati, tre arresti Coinvolti nelle indagini membri della commissione e e funzionari universitari
Affida la droga ad un conoscente e poi pretende somme di denaro Affida la droga ad un conoscente e poi pretende somme di denaro Accusato di tentato omicidio e estorsione un giovane altamurano
Carni di dubbia provenienza destinate alla vendita, denunciato un macellaio Carni di dubbia provenienza destinate alla vendita, denunciato un macellaio I Carabinieri trovano alimenti mal conservati
Caso Abbrescia, fu  un errore medico Caso Abbrescia, fu un errore medico Rinviate a giudizio tre persone
Autotrasportatori nel mirino di bande criminali Autotrasportatori nel mirino di bande criminali Rubavano merci per poi rimetterle sul mercato
Pesce dopato, un'inchiesta partita dal 2009 Pesce dopato, un'inchiesta partita dal 2009 Casi di malore anche ad Altamura e Gravina
Etichette false per 115 tonnellate di cereali Etichette false per 115 tonnellate di cereali Sequestrati dai Carabinieri del Nas di Bari
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.