Borsa di studio
Borsa di studio
Scuola e Lavoro

Al via le richieste per accedere alle borse di studio

Dalla Regione 2.758.000 euro. Ecco come candidarsi

Al via la richiesta per gli studenti delle scuole di secondo grado per accedere alle borse di studio stanziate dalla Regione Puglia.

Le richieste devono essere presentate esclusivamente on line utilizzando il portale regionale e ed entro e non oltre il prossimo 13 marzo.
Nella domanda bisognerà specificare i dati anagrafici dell'autore della richiesta (genitore, tutore o studente stesso se maggiorenne) e dello studente per cui si chiede la borsa di studio, la situazione Isee che della famiglia che ai fini del contributo non deve essere superiore a 10.632 euro, il tipo di scuola che lo studente frequenta indicando denominazione dell'istituto e indirizzo di studio.

L'importo massimo è stabilito in 200 euro per studente e sarà erogato direttamente dal Ministero dell'istruzione attraverso voucher attivati tramite la Carta dello studente.
Dalla Regione tuttavia specificano che qualora le richieste siano inferiori alla dotazione finanziaria disponibile, i fondi saranno suddivisi per gli studenti meritevoli sino ad un massimo di 500 euro ciascuno.
    © 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
    AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.