Pon tg ragazzi
Pon tg ragazzi
Scuola e Lavoro

Ad Altamura arriva il Tg dei ragazzi

Venticinque alunni della scuola "San Francesco d'Assisi" imparano a fare informazione. Perché il telegiornale non è solo un "affare da grandi"

Ora di pranzo. Occhi puntati sullo schermo televisivo. Sta per cominciare il telegiornale. È un "rito" oramai quotidiano. Non c'è discorso che tenga. In quella mezz'ora, l'unico discorso "valido" è composto di commenti pensati ad alta voce. E i bambini? Si annoiano e crescono pensando che il Tg sia qualcosa da evitare. Meglio i cartoni animati!

Il segreto è coinvolgerli. Farli sentire parte attiva della notizia e, in questo modo, parte viva del mondo. Il telegiornale non è "un affare da grandi". Spesso si parla – distinguendola - d'informazione per ragazzi. L'informazione, dunque, cambia a seconda del pubblico destinatario? O l'informazione è informazione e basta? A cambiare deve essere il modo in cui essa viene offerta. Solo accompagnando i più piccoli verso ciò che avviene nella loro città e, di conseguenza, nella realtà circostante, si riesce ad incuriosirli. A renderli partecipi e, dunque, protagonisti di un mondo che cominciano a sentire proprio.

Capiranno, così, che dietro la telecamera e il microfono c'è un uomo, ma c'è anche una notizia. E che dietro la notizia c'è un lungo lavoro. Spesso di squadra. Capiranno che non basta saper leggere e scrivere. Occorre spostare la pietra per vedere cosa c'è sotto. E riusciranno anche a ridere delle "papere", con la consapevolezza che solo "sbagliando si impara".

Basta sostituire un'unica parola e l'informazione per ragazzi diventa informazione dei ragazzi. Dal 28 maggio al 30 giugno 2010, presso i locali della Scuola "San Francesco d'Assisi", si sono svolte le attività relative al PON "Il TG dei ragazzi", rivolto alle classi quarte e quinte. Venticinque gli alunni partecipanti. Venticinque giovani promesse del giornalismo. Sicuramente non tutti, da grandi, vorranno svolgere tale professione. Ma esperienze come quella appena vissuta influenzeranno, almeno in minima parte, le loro scelte future.

Prodotto finale del progetto, un Tg "in carne ed ossa" con tanto di titoli di apertura. A seguire i ragazzi per cinque incontri di tre ore ciascuno, in qualità di docente esperto, Onofrio Bruno, giornalista de La Gazzetta del Mezzogiorno e di Notizie OnLine. Un modulo di 30 ore per imparare a "costruire" un Tg di 30 minuti. Affrontati "argomenti allegri" e temi seri. Dal campo estivo della parrocchia Santissimo Rosario all'abbandono dei rifiuti per le strade cittadine, dalle cosiddette mozzarelle dei puffi alle nuove aule del plesso don Tonino Bello. Non mancano le interviste, davvero numerose. Ai microfoni degli inviati della San Francesco, i bambini che frequentano il campo estivo presso la parrocchia Santissimo Rosario, le animatrici dello stesso campo estivo, l'allevatore ed agricoltore Vito Scalera, il dirigente scolastico Tommaso Cardano, Stefania Pellegrino, volontaria animalista che si prende cura dei falchi grillai caduti dai nidi. Un Tg vissuto e partecipato, ma soprattutto compreso. Costituito da vicende, ma anche da caratteri diversi. A prevalere è, a volte, la spigliatezza, altre volte la timidezza. Le voci accompagnano le immagini, che non sono di repertorio, perché i ragazzi hanno sperimentato dal vivo il significato del "recarsi sul posto per vedere con i propri occhi". Anche ai nostri lettori auguriamo buona visione. Di seguito, su Altamuralife, il video del Tg dei ragazzi. Vi anticipiamo che, alla fine del Tg, è stato inserito, per volontà degli alunni, un inserto-sorpresa, testimonianza di come sia divertente imparare.

15 fotoIl tg dei ragazzi
Il tg dei ragazziIl tg dei ragazziIl tg dei ragazziIl tg dei ragazziIl tg dei ragazziIl tg dei ragazziIl tg dei ragazziIl tg dei ragazziIl tg dei ragazziIl tg dei ragazziIl tg dei ragazziIl tg dei ragazziIl tg dei ragazziIl tg dei ragazziIl tg dei ragazzi
Carico il lettore video...
I protagonisti

Conduttori del Tg
Daniele Carrassa
Giulia Marvulli

Interviste di…
Lucia Falcicchio
Ilaria Passarelli
Annamaria Forte
Alfonso Scalera
Maddalena Cicorella
Mario Nicoletti
Francesco Ferrulli
Sara Popolizio

Servizi di…
Donato Massaro
Salvatore Strippoli
Laura Tragni
Felice Gramegna
Davide Perrucci
Angela Lomurno
Martina Castoro

Il resto della redazione...

Carmen Azzillonna
Miriana Baldassarra
Ilenia Daraio
Emanuela Noviello
Claudio Perrucci
Giuseppe Pellegrino
Clara Rafaele
Francesco Vignola

Con la partecipazione di…
Don Peppino Creanza
Stefania Pellegrino
Vito Scalera
Tommaso Cardano

Docente Esperto
Onofrio Bruno

Tutor
Annamaria Colafelice
Annunziata Cianciotta

Regia e montaggio
Saverio Castoro
  • Bambini
  • San Francesco d'Assisi
  • Giornalismo
  • Tg dei ragazzi
Altri contenuti a tema
Laboratori didattici al centro visite di Lamalunga Laboratori didattici al centro visite di Lamalunga Per scoprire i segreti dei minerali, dei fossili e dell'argilla
1 "La riabilitazione non viene fatta, trattati da famiglie di serie H" "La riabilitazione non viene fatta, trattati da famiglie di serie H" Disabilità grave, l'appello di un padre alla Regione e alla Asl
Didattica a distanza, donati tablet e pc Didattica a distanza, donati tablet e pc Ad altre famiglie che ne avevano necessità. Iniziativa di tre associazioni
1 "Feltri chieda scusa o non venderemo il suo giornale" "Feltri chieda scusa o non venderemo il suo giornale" Iniziativa di un edicolante di Altamura per protesta con il direttore di "Libero"
Riabilitazione, le famiglie insistono per la libertà di cura Riabilitazione, le famiglie insistono per la libertà di cura Incontro al Comune con il comitato. Si mobilita il mondo politico
Riabilitazione dei "bambini speciali", la Asl avvia le verifiche Riabilitazione dei "bambini speciali", la Asl avvia le verifiche I genitori sono molto preoccupati. L'azienda garantisce la continuità terapeutica e nuove assunzioni
Assistenza di riabilitazione, assemblea dei "genitori speciali" Assistenza di riabilitazione, assemblea dei "genitori speciali" C'è paura per la continuità dei trattamenti e si teme di dover spostare i bambini altrove. La Asl risponde
Corsi gratuiti per bambini e giovani al Centro polivalente in via Londra Corsi gratuiti per bambini e giovani al Centro polivalente in via Londra Sono aperte le iscrizioni per partecipanti di età compresa fra 6 e 24 anni
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.