Team Altamura - Bisceglie
Team Altamura - Bisceglie
Calcio

Team Altamura supera l'Andria e fa tris

Vittoria in una difficile trasferta (0-1). Prosegue il momento positivo

RISULTATO FINALE
Fidelis Andria - Team Altamura 0-1
Con una rete del suo migliore marcatore, Palazzo, al 29' del primo tempo, la Team Altamura ottiene una grande vittoria esterna sul campo molto difficile della Fidelis Andria che finora non aveva mai perso.
E' la terza vittoria di fila per i ragazzi di mister Cozza che stanno esprimendo un calcio molto concreto e fattivo. Nel giro di dieci giorni la Team ha ripreso il ruolo che più le si addice in questo campionato.
Una partita difficile. Nel secondo tempo, per difendere il vantaggio, l'Altamura ha dovuto stringere i denti, in 10 contro 11, per l'espulsione di Sarcone. Interminabili, poi, i minuti di recupero. Ma la diga ha retto fino al termine.
Bella festa a fine partita per il saluto caloroso dei tifosi altamurani giunti ad Andria.

NOTIZIA PRE-PARTITA
Sfida per un posto nei play-off. La Team Altamura è di scena ad Andria, sul difficile campo della Fidelis, con il dente avvelenato per la sconfitta di domenica a Gravina.

Questa domenica è l'ultima giornata del girone di andata della serie D (girone H). La squadra biancorossa, invece, è rinvigorita nel morale e nella classifica dalle due vittorie di fila, la trasferta di Fasano e la gara casalinga di domenica scorsa contro la Sarnese in cui ha ritrovato anche il gusto del gol, che era perso da un bel po'.

La formazione altamurana è quella che ha voluto il tecnico Cozza. Non a casa due dei tre arrivi (Catinali e Rabbeni) sono due giocatori che ha già avuto a disposizione nelle sue precedenti esperienze di allenatore e che ha chiesto per ridare slancio alla Team. Gli ultimi risultati gli hanno dato ragione.

L'entusiasmo è palpabile nell'ambiente altamurano, ora tutto si vede in positivo. La gara di oggi è bella tosta. L'Andria in casa non ha mai perso: ha cinque vittorie e tre pareggi nel ruolino di marcia casalingo. La strada dei play-off è ancora lunga ma un dato è certo: nella contesa l'Altamura è tornata, c'è a pieno titolo ed ha le carte in regola.

(Foto di Archivio)
    © 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
    AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.