sporting
sporting
Calcio

Selvaggi in “zona Cesarini”, è 2-2 tra Sporting e Castellaneta

Pareggio casalingo per l'undici di mister Di Maio

Non vanno oltre il pareggio i ragazzi di mister Di Maio che ieri, al "Tonino D'Angelo" di Altamura, hanno sfidato l'ottimo Castellaneta, specchio di una squadra solida che gioca un calcio basato sulle ripartenze, le stesse che hanno creato non pochi grattacapi alla retroguardia altamurana.

Tarantini subito in vantaggio con un preciso piattone all'angolino di Antonicelli, che finalizza un contropiede ben orchestrato dai suoi compagni di squadra. Padroni di casa che non sembrano accusare il colpo e iniziano ad assediare gli ospiti che al 28' concedono un penalty che Chisena trasforma magistralmente portando lo score sull'1-1 alla fine del primo tempo.

Seconda frazione di gioco che sia apre ancora col forcing degli altamurani, ma che vede i tarantini ben coperti in retroguardia che sventano, con non poche difficoltà, le minacce dei padroni di casa i quali, ancora su una ripartenza ospite, subiscono la rete del 1-2 con Abrescia, lesto ad approfittare di una lieve disattenzione della difesa altamurana. Sporting che non si perde d'animo e riesce ad afferrare il pareggio al 92' sfruttando al meglio una rimessa laterale in zona d'attacco finalizzata da Selvaggi.

Pareggio sofferto quindi per i biancorossi che adesso si prepareranno ad una trasferta non facile, quella del prossimo 5 ottobre al domicilio dell'Ascoli Satriano Calcio.

(a cura di Menico Gasparre)
    © 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
    AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.