Goal
Goal
Calcio

Match di solidarietà contro le barriere architettoniche

Al Comunale FBC Gravina e nomi importanti del Bari calcio.

Un incontro benefico, per supportare un progetto contro le barriere architettoniche.

Si disputerà stasera, alle 18.30 il match di beneficenza che chiamerà a raccolta, al Comunale di Gravina, le ex stelle calcistiche in maglia bianco rossa. Invito, quello rivolto dalla FBC Gravina, a nomi importanti del panorama calcistico barese, Pasquale Loseto, De Vezze, Andrisani, Tangorra, Maiellaro, Digennaro, De Trizio, Giusto, Traversa e Di Napoli.

La partita vedrà schierati da un lato gli atleti baresi, in una rappresentativa mista con i medici dell'ACAM e dall'altro invece la squadra gravinese, capolista del campionato di Promozione e vincitrice si 13 incontri su 15. Il pomeriggio calcistico si aprirà alle 15, con un torneo tra sei rappresentative giovanili delle società calcistiche di Bari, Barletta, Matera; Altamura e due compagini gravinesi. All'arbitraggio, un noto fischietto pugliese, Stefano Ayroldi. L'evento sarà patrocinato dall'Ordine dei medici e dalla società calcistica gialloblu.

Il ricavato della manifestazione sarà devoluto all'associazione "Ruotaabile", da un'idea lanciata da Teo Picciallo, ragazzo disabile appassionato di calcio, per la realizzazione di una serie di cartelloni stradali per porre l'attenzione sul problema delle barriere architettoniche.
    © 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
    AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.