real altamura05
real altamura05
Calcio

Il Real Altamura ritrova la vittoria

Con i tre punti arriva anche il gioco che fin qui aveva latitato.

Reduce dal pareggio esterno di Rutigliano, il Real Altamura tornava a giocare tra le mura amiche ospitando la Libertas Bitonto, squadra al secondo posto in classifica e reduce da tre vittorie nelle ultime quattro partite. Questa volta la squadra altamurana non ha deluso le attese sfoderando una convincente prestazione che le ha consentito di ottenere la vittoria per 2 a 0.

Mister Caricola deve fare a meno del portiere titolare, Camporeale, fermato da un infortunio muscolare e, così, fa il suo esordio dal primo minuto Onofrio Tedesco, altamurano Doc, in attacco D'Introno è supportato da De Francesco con Ariani libero di scorrazzare sulla fascia sinistra. Già dai primi minuti di gioco si vede in campo una squadra diversa da quella delle ultime opache partite e, infatti, la Libertas Bitonto è costretta costantemente nella propria metà campo. All'8' ci prova capitan Vicenti con un gran tiro dai venticinque metri che però finisce a lato, al 18' è il turno di Ariani che ci prova dal limite dell'aria con il portiere ospite Vitucci che, anche se in maniera un po' goffa, riesce ad alzare oltre la traversa. Sul susseguente angolo, la difesa ospite libera l'aria senza tuttavia allontanare troppo la palla che finisce tra i piedi di Picciariello che, appostato sul vertice destro dell'area, non ci pensa su due volte e lascia partire un sinistro che si infila sollo la traversa per il vantaggio del Real Altamura. La Libertas Bitonto non riesce a combinare niente di buono mentre il Real riesce tranquillamente a mantenere l'iniziativa.

Intanto i minuti trascorrono e così si arriva al 36' quando La Cavalla, subentrato all'infortunato D'Introno, scatta sulla fascia sinistra, ben lanciato da Abbrescia, si accentra e dal limite lascia partire un tiro che però si spegne sopra la traversa. Nei due minuti di recupero la partita vive l'ultima fiammata della prima frazione quando al 46' gli ospiti vanno vicini al pareggio: sugli sviluppi di una punizione dalla tre quarti, la difesa biancorossa rimane immobile, ne approfitta un attaccante bitontino che però viene fermato da un ottimo intervento di Tedesco che respinge sui piedi di Tunzi che, a botta sicura, calcia verso la porta ormai sguarnita ma Abruzzese è reattivo a salva sulla linea. Sul seguente capovolgimento di fronte La Cavalla parte come un treno sulla fascia sinistra, arriva al limite dei sedici metri e scarica la palla a Vicenti che controlla, si accentra e lascia partire un tiro rasoterra che si infila nell'angolo basso alla destra di Vitucci che capitola per la seconda volta. Sul raddoppio altamurano su chiude la prima frazione.

Nella ripresa il Real Altamura cerca di addormentare la partita, i nero-verdi bitontini, oggi in tenuta bianca, cercano di essere più intraprendenti alzano il baricentro della propria manovra ma, nonostante un buon possesso palla, non riescono ad essere mai pericolosi. Al 23' ci pensa il numero uno, ospite Vitucci, a ravvivare gli animi quando, a seguito di un fallo commesso da De Francesco, reagisce afferrandolo per i capelli. Il direttore di gara, il leccese Petracca - pessima la sua prestazione anche se non ha inciso sul risultato - decide di non prendere provvedimenti facendo riprendere il gioco con la punizione a favore degli ospiti. Al 29', poi, Tedesco, impeccabile fino a quel momento, si fa fischiare una punizione a due in area per aver trattenuto troppo la palla, Di Liso si fa appoggiare la palla ed esplode un gran tiro che si stampa sulla parte alta della traversa. Il Real cerca di alleggerire la pressione ospite con un tiro dalla distanza di Abbrescia, direttamente su punizione, ma il centrocampista biancorosso alza troppo la mira. Gli ospiti, comunque, conquistano metri di campo costringendo i padroni di casa a difendesi al limite della propria area. Al 39' la Libertas Bitonto conquista una punizione dal circa venti metri che Savoia si incarica di battere. La traiettoria ad aggirare la barriera è quella giusta ma Tedesco, con un bel tuffo, si allunga sulla sua destra e devia in angolo. Al 43' gli ospiti ci riprovano con Di Liso che, da appena dentro l'area, impegna severamente Tedesco che respinge con i pugni. Su questo tentativo si esaurisce la reazione ospite e, dopo quattro minuti di recupero, arriva il triplice fischio finale.

Il Real Altamura, in un solo colpo, ritrova la vittoria, che mancava addirittura dalla quarta giornata, e, cosa più importante, ritrova quel gioco che era lecito aspettarsi da una rosa come quella biancorossa. Adesso tutti sperano che il successo odierno possa essere il primo di una lunga serie che possa consentire al Real Altamura di recuperare il terreno perduto. Domenica prossima la squadra biancorossa è attesa da una trasferta di quelle toste dovendo affrontare quell'Atletico Corato che, dall'alto dei suoi ventuno punti, comanda la classifica.

32 fotoReal Altamura – Libertas Bitonto 2 – 0
Real Altamura  Libertas Bitonto 2  0Real Altamura  Libertas Bitonto 2  0Real Altamura  Libertas Bitonto 2  0Real Altamura  Libertas Bitonto 2  0Real Altamura  Libertas Bitonto 2  0Real Altamura  Libertas Bitonto 2  0Real Altamura  Libertas Bitonto 2  0Real Altamura  Libertas Bitonto 2  0Real Altamura  Libertas Bitonto 2  0Real Altamura  Libertas Bitonto 2  0Real Altamura  Libertas Bitonto 2  0Real Altamura  Libertas Bitonto 2  0Real Altamura  Libertas Bitonto 2  0Real Altamura  Libertas Bitonto 2  0Real Altamura  Libertas Bitonto 2  0Real Altamura  Libertas Bitonto 2  0Real Altamura  Libertas Bitonto 2  0Real Altamura  Libertas Bitonto 2  0Real Altamura  Libertas Bitonto 2  0Real Altamura  Libertas Bitonto 2  0Real Altamura  Libertas Bitonto 2  0Real Altamura  Libertas Bitonto 2  0Real Altamura  Libertas Bitonto 2  0Real Altamura  Libertas Bitonto 2  0Real Altamura  Libertas Bitonto 2  0Real Altamura  Libertas Bitonto 2  0Real Altamura  Libertas Bitonto 2  0Real Altamura  Libertas Bitonto 2  0Real Altamura  Libertas Bitonto 2  0Real Altamura  Libertas Bitonto 2  0Real Altamura  Libertas Bitonto 2  0Real Altamura  Libertas Bitonto 2  0
Real Altamura – Libertas Bitonto 2 – 0

Real Altamura: Tedesco, Maurelli, Della Valle, Abruzzese, Ricci, Abbrescia, Ariani, Picciariello, De Francesco (80' Mazzilli), Vicenti, D'Introno (28' La Cavalla, 75' Anaclerio). A disp.: Quratino, Saccente, Spilotros, Ardino. All.: Caricola
Libertas Bitonto: Vitucci, Piccolo, De Giosa, Di Liso, Scaringi, Piperis (54' Solimini), Tunzi (54' Modesto), Savoia, Pica, Petaroscia, Sucameli. A disp.: Castagno, Ricciardi, Lovascio, Lops, Fracchiolla. All.: Loconsole
Reti: 19' Picciarillo (RA), 45+2' Vicenti (RA)
Arbitro: Sig. Petracca (sez. Lecce)
Ammoniti: 20' Piperis (LB), 23' D'Introno (RA), 50' Ricci (RA), 57' Della Valle (RA), 61' Vicenti (RA), 68' Picciariello (RA), 75' La Cavalla (RA), 76' Solimini (LB)

Promozione Pugliese – Girone A

9^ Giornata
Ascoli Satriano - Atletico Corato 0-0
Casamassima - Torremaggiore 1-0
Minervino Murge - Atletico Mola 1-2
Noicattaro Calcio - Soccer Atletico Molfetta 1-0
Polimnia Calcio - Nuova Andria 0-2
Real Altamura - Libertas Bitonto 2-0
Real Barletta - Canosa 0-2
Santeramo - Rinascita Rutiglianese 0-3
Valenzano Japigia - San Severo 1-4

Classifica
Atletico Corato 21
Canosa 20
San Severo 19
Noicattaro Calcio 19
Rinascita Rutiglianese 18
Libertas Bitonto 17
Nuova Andria 17
Atletico Mola 16
Torremaggiore 15
Casamassima 14
Real Altamura 13
Ascoli Satriano 13
Real Barletta 10
Polimnia Calcio 7
Santeramo 7
Valenzano Japigia 2
Minervino Murge 1
Soccer Atletico Molfetta 0

  • Real Altamura
Altri contenuti a tema
Real Altamura, fine di un sogno Real Altamura, fine di un sogno A Bitonto, sconfitta per 3 a 0 per i biancorossi che dicono addio ai sogni di gloria
Il Real Altamura continua a volare Il Real Altamura continua a volare Una doppietta di D’Introno regala il successo ai biancorossi
Real Altamura, la finale è tua! Real Altamura, la finale è tua! Real Altamura, la finale è tua!
Il Real Altamura ipoteca la finale dei play-off Il Real Altamura ipoteca la finale dei play-off La formazione altamurana domina il Canosa e guarda con ottimismo alla partita di ritorno
Il Real Altamura chiude con una vittoria e si qualifica per i play-off Il Real Altamura chiude con una vittoria e si qualifica per i play-off La vittoria sull’Atletico Mola nell’ultima di campionato consente al Real di confermare la quarta posizione
Real Altamura, ad Ascoli Satriano seconda vittoria esterna consecutiva Real Altamura, ad Ascoli Satriano seconda vittoria esterna consecutiva Grazie ai tre punti conquistati in terra foggiana, gli altamurani si avvicinano al terzo posto
Real Altamura, vittoria sudata a Polignano Real Altamura, vittoria sudata a Polignano Costretta a giocare tutta la ripresa in inferiorità numerica, la formazione biancorossa porta a casa una vittoria importante
Real Altamura, ancora un pareggio Real Altamura, ancora un pareggio Con il secondo pareggio consecutivo a reti bianche, i bianco-rossi dicono addio anche al secondo posto
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.