antonio valente
antonio valente
Calcio

Fortis Altamura, Piero Moramarco rassegna le dimissioni

Al suo posto arriva una vecchia conoscenza, Antonio Valente

Momento difficile quello che sta attraversando la Fortis Altamura. Dopo alcuni risultati non proprio positivi, è arrivata la notizia delle dimissioni di Piero Moramarco che lascia la guida della squadra murgiana dopo 18 partite, con un bilancio in perfetta parità: 6 vittorie, 6 pareggi e altrettante sconfitte. Le motivazioni che hanno costretto il tecnico altamurano a lasciare il suo incarico sono di carattere lavorativo, come da lui stesso confermato: "Con molto rammarico ed esclusivamente per impegni lavorativi, che non mi consentono di seguire la squadra come vorrei, sono costretto a lasciare il mio incarico di allenatore. Questo non significa, però, che lascio la Fortis Altamura. Rimango nel ruolo di dirigente che mi vede accostato ai colori verde azzurri ormai da quattro anni". Ovviamente a lui vanno i ringraziamenti di tutta la società e della rosa, molto affezionata al mister.

Chiuso un capito, se ne apre un altro. La dirigenza altamurana, infatti, non ha perso tempo ed ha subito trovate il nome del sostituto che risponde a quello di Antonio Valente (in foto), una vecchia conoscenza della Fortis, avendo allenato la squadra nelle stagioni 2012/2013 e 2013/2014. A lui un augurio di ben tornato e di buon lavoro.
    © 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
    AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.