pallone calcio
pallone calcio
Calcio

E’ arrivata la decisione del Giudice Sportivo: sconfitta per la FBC 3 a 0 a tavolino

Non è ancora certo che si arrivi alla ripetizione della gara

Partiamo dalle decisioni del Giudice Sportivo: "I provvedimenti disciplinari a seguito della 15^ giornata di andata (17^ per i gironi A, B e D) dello scorso week end. A causa della rinuncia del Gravina a proseguire il match in trasferta contro il Team Altamura, dopo l'incidente in campo che ha coinvolto un proprio giocatore, viene assegnata alla squadra di casa la vittoria per 3-0 a tavolino".

La notizia era al quanto scontata visto l'esito del post gara. Rientrati i giocatori nello spogliatoio la società FBC ha provveduto a consegnare una nota scritta all'arbitro, motivando la scelta di non proseguire più la gara. Atto dovuto per non avere anche un punto di penalizzazione. Cosa dovuta e cosa prevista dal regolamento. Il Giudice Sportivo, preso atto del referto dell'arbitro della gara ha deciso per la sconfitta a tavolino per la FBC.
È notizia di queste ore che naturalmente la FBC procederà a fare formale reclamo impugnando la decisione del Giudice Sportivo, nella speranza di annullare la decisione e che si arrivi invece alla ripetizione della gara.

La FBC sta procedendo in queste ore a preparare un formale reclamo contro la sconfitta a tavolino.

Saranno ore e giorni concitati quelli a seguire perché la ripetizione della gara, non scontata e certa, sarà sempre determinata dallo stesso Giudice Sportivo, che in fase decisionale ha spazi decisionali su cui poter operare, come chiedere un supplemento di rapporto all'arbitro o ai commissari di campo, magari per comprendere meglio il contesto in cui è avvenuta la decisione. Come sarà determinante non solo il reclamo della FBC ma anche la volontà della Team Altamura se interpellata dal Giudice.
    © 2001-2017 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
    AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.