calcio
calcio
Calcio

Dibenedetto vittima di insulti dopo il gol alla Team Altamura

La Fbc Gravina difende il suo giocatore

Dopo la partita della scorsa domenica che ha visto la Fbc Gravina vincere per 2 gol a uno il derby della murgia contro la Team Altamura sono piovuti pesanti insulti contro Nicola Dibenedetto autore del gol che ha assegnato la vittoria ai gravinesi.
Sui social si è scatenata una vera e propria campagna denigratoria contro il giovane giocatore.
Di qui la decisone della società calcistica gravinese di prendere una ferma posizione contro quanti stanno insultando il giocatore: "La società dell'FBC Gravina è vicina al proprio tesserato Nicola Dibenedetto per gli attacchi verbali subiti nelle ultime ore a margine del confronto contro il Team Altamura. La stessa ritiene che si possa e si deve riconoscere a Dibenedetto il ruolo di grande professionista del calcio pugliese, al di là dei colori o di campanilismi che tutti dobbiamo superare. Le realtà di Gravina e Altamura stanno dando e possono ancora dare al territorio murgiano una sinergica forza tale da proiettarla anche nel calcio che conta".
Diverse le voci che si sono levate, soprattutto ad Altamura, a sostegno del giocatore a cui si riconosce grande lealtà umana e sportiva.
    © 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
    AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.