Ricchiuti
Ricchiuti
Religioni

Un lustro con mons. Giovanni Ricchiuti

A 5 anni dal suo insediamento il vescovo ringrazia i fedeli della Diocesi

Brevi ma sentite parole quelle del vescovo della Diocesi di Altamura, Acquaviva delle Fonti e Gravina che ha voluto salutare i cinque anni del suo mandato da pastore della chiesa della diocesi murgiana. Era, infatti, il 4 gennaio del 2014 quando mons. Giovanni Ricchiuti si insediò.

Mons. Ricchiuti ha voluto ricordare quel giorno con parole di gratitudine e ringraziamento per tutti i fedeli.

"5 anni tra voi, amiche e amici carissimi di questa amata diocesi di Altamura-Gravina-Acquaviva delle Fonti (Santeramo, Spinazzola e Poggiorsini), da quel soleggiatissimo 4 gennaio 2014- dice l'alto prelato che poi continua- Oggi nevica e fa freddo, ma il calore con cui mi accoglieste è andato sempre più aumentando! Dico grazie al Signore, dico grazie a tutti voi! Continuiamo a camminare insieme per comunicare la gioia del Vangelo.
Comunicarla a tutti, in modo particolare a quanti sono ai margini delle nostre strade perché il volto degli emarginati e dei poveri è il volto stesso del Signore. Vi abbraccio e vi benedico".

Dunque, parole di gratitudine e frasi significative che segnano il cammino pastorale di Ricchiuti ad un lustro dal suo arrivo nella diocesi.
    © 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
    AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.