strisce blu
strisce blu
Palazzo di città

Parcheggi a pagamento, al via la nuova gara per la gestione

440.000 euro per 18 mesi di servizio

Al via la gara pubblica per affidare la gestione delle aree di sosta a pagamento. Il servizio sarà affidato per 18 mesi, a decorrere dall'affidamento della concessione, presumibilmente dal 1 gennaio 2020 per un valore complessivo di 440.000,00 euro.

Il concessionario dovrà gestire i 629 posti auto a pagamento, assicurando almeno 246 posteggi gratuiti nelle vicinanze, oltre ad assicurare l' installazione e gestione di dispositivi per la riscossione delle tariffe e la loro manutenzione ordinaria e straordinaria

Nel bando si stabiliscono le tariffe valide per i parcheggi "a raso" su tutto il territorio comunale definendo le tariffe per ogni singola zona ovvero: Stalli a raso zona Centro Storico e a ridosso del centro storico : 0,80,/h; Stalli a raso, per tutte le altre aree, € 0,50/h; Pagamento minimo per 15 minuti;
Sono da considerarsi i aree a ridosso del centro storico le seguenti: Piazza Matteotti; Piazza Santa Teresa; Via Vittorio Veneto; Via G. Garibaldi; Corso Umberto I; Corso Vittorio Emanuele II.
Stabiliti anche gli orari di funzionamento dei parcometri dalle 09.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 21.00, salvo diversa determinazione da parte della Giunta Comunale e previa comunicazione alla ditta aggiudicataria. Con ogni probabilità la gara sarà espletata entro il prossimo mese di dicembre, tuttavia per non interrompere il servizio, Palazzo di città ha concesso una proroga a favore dell'attuale gestore ovvero la società " SIS Segnaletica Industriale e Stradale srl" , sino al 31 Dicembre 2019 strettamente necessario allo svolgimento delle ordinarie procedure di scelta del nuovo aggiudicatario.
    © 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
    AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.