somministrazione alcolici
somministrazione alcolici
Cronaca

Denunciato commerciante che ha venduto alcolici ad un minorenne

Controlli della Guardia di Finanza. Altri due sono stati multati

Nei giorni scorsi ad Altamura i militari della locale Compagnia della Guardia di Finanza ha effettuato dei controlli nel settore della vendita e della somministrazione di alcol per verificare l'osservanza alle norme di legge che stabilisce dei divieti per i minorenni.

La legge prevede la denuncia penale per l'esercente che vende alcol ai minori di età inferiore ai 16 anni. Se, invece, il minorenne ha un'età compresa fra i 16 e i 18 anni per il trasgressore scatta soltanto una sanzione pecuniaria molto salata che generalmente supera le 300 euro.

Molti controlli, effettuati soprattutto nel centro cittadino, hanno rilevato comportamenti giusti da parte di molti addetti del settore, rispettosi delle leggi.

Almeno tre, però, i casi in cui sono state rilevate violazioni delle norme. Un commerciante è stato denunciato per aver venduto alcolici ad un ragazzo di età inferiore ai 16 anni senza aver prima accertato l'età anagrafica. Altri due negozianti sono stati sanzionati con verbali di natura amministrativa. Nel contempo sono state avvisate le famiglie dei minori controllati.
    © 2001-2018 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
    AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.